Altroconsumo ha condotto un’inchiesta sulla sicurezza dei piatti delle mense scolastiche. Sono stati controllati 10 refettori di scuole di primo grado a Genova, Milano, Napoli, Roma e Torino. Per una settimana intera, lo scorso aprile, sono state prelevate porzioni di pasto dai primi piatti, dai contorni, dalla frutta e dal pane. Sui 40 gruppi di pietanze sono stati cercati 253 pesticidi e in più di un terzo dei piatti analizzati sono stati trovati antiparassitari.

Il miglior risultato l’hanno ottenuto le scuole di Roma, dove non è stato trovato nessun pesticida nei piatti. A Milano, Napoli e Torino sono stati riscontrati antiparassitari, ma nei limiti di legge.

Il peggiore risultato, però, è quello di Genova, dove in 2 scuole, la Andersen e la Cantore, è risultato presente il Diclorvos, un pesticida il cui utilizzo è vietato in Europa. A luglio, referti del laboratorio alla mano, Altroconsumo ha segnalato il problema della sostanza fuorilegge al Comune di Genova, ma ad oggi, all’apertura del nuovo anno scolastico, nessun passo formale è stato ancora annunciato per garantire che la sicurezza del prodotto sia stata ripristinata.

Questo caso segnala 2 problemi: la carenza di controlli puntuali e ricorrenti, che possano fotografare l’anomalia ed eliminarla alla fonte; la carenza di informazione alla cittadinanza. "Pur non in presenza di una situazione di reale allarme per la salute pubblica, i genitori hanno il diritto di sapere – afferma l’Associazione dei consumatori che aggiunge – Una gestione responsabile del servizo comprende prevenzione attraverso analisi e controlli e, se il problema si verifichi, intervento tempestivo e trasparente.


Vuoi ricevere altri aggiornamenti su questi temi?
Iscriviti alla newsletter!



Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione
Privacy Policy


 

 

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)