Si svolgerà venerdì, 26 gennaio, la prima Giornata di Studio nazionale sui temi del consumerismo e la tutela legale dei cittadini consumatori utenti, organizzata da Movimento Difesa del Cittadino. Dalle 9:00 alle 16:00 presso il Roma Meeting Center, ci sarà occasione per approfondire alcuni dei temi più caldi del momento.

Il ricco programma della giornata partirà con i saluti del presidente nazionale di MDC, Francesco Luongo, e del vicepresidente, Peppino Nuvoli. Seguirà la prima sessione della dal titolo “Il terzo settore e le associazioni dei consumatori: norme di riferimento e nuovi adempimenti“, con introduzione e coordinamento dei lavori da parte dell’Avv. Alessia Zittignani e della Dott.ssa Marialusia De Simone, vicepresidenti del Movimento Difesa del Cittadino.

La seconda sessione della Giornata sarà dedicata alla “Tutela legale dei cittadini consumatori“, con introduzione e coordinamento dei lavori dell’Avv. Federica Deplano, vicepresidente del Movimento Difesa del Cittadino e dell’ Avv. Eugenio Diffidenti, responsabile dell’Ufficio Legale Nazionale.

Di seguito il dettaglio del programma.

Prima sessione

  • Il nuovo Modello organizzativo ed il Codice Etico del Movimento Difesa del Cittadino ai sensi del D.lgs n. 231/01.
  • La riforma del Terzo settore (D.lgs 17/17) cosa cambia per le Associazioni dei consumatori e l’impatto sul Movimento e le sedi territoriali?
  • Il no profit in Italia e la normativa in materia di volontari e dipendenti delle associazioni dei consumatori. Contratti applicabili, modalità di retribuzione e rimborsi spese.
  • Il finanziamento dell’attività associativa attraverso la partecipazione a bandi pubblici e Fondazioni private adempimenti e documentazione essenziale da predisporre.
  • Le agevolazioni fiscali per i soci e gli sgravi sulle donazioni ed i contributi come documentarle nel bilancio.

Seconda sessione

  • La tutela legale dei diritti dei consumatori in sede penale prime esperienze di costituzione di parte civile: esame dei provvedimenti di ammissione ed Elaborazione di un protocollo condiviso.
  • La tutela legale extragiudiziale dei consumatori in sede civile dal reclamo alla conciliazione paritetica approfondimento sulle modalità di gestione delle controversie in materia di telecomunicazioni ed energia elettrica gas e servizi idrici, poteri decisori delle Autorità e l’alternativa della mediazione civile.
  • Le azioni a tutela dei consumatori in sede civile e tributaria. Esame principali Sentenze del 2017 in materia di energia elettrica e telecomunicazioni. Il caso Tari gonfiata e elaborazione ricorso alla CTP.

Scrive per noi

Elena Leoparco
Elena Leoparco
Non sono una nativa digitale ma ho imparato in fretta. Social e tendenze online non smettono mai di stuzzicare la mia curiosità, con un occhio sempre vigile su rischi e pericoli che possono nascondersi nella rete. Una laurea in comunicazione e una in cooperazione internazionale sono la base della mia formazione. Help Consumatori è "casa mia" fin dal praticantato da giornalista, iniziato nel lontano 2012.

1 thought on “MDC: 26 gennaio, giornata di studio su consumerismo e tutela legale

  1. La nuova legge sul terzo settore prevede l’autocertificazione in caso di rimborsi ai volontari fino a 150euro. In questo caso c’è sempre l’obbligo di custodire scontrini ecc ecc?

Parliamone ;-)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: