MDC firma Protocollo d’Intesa con Confcommercio Professioni (Anna Rita Fioroni e Antonio Longo - Fonte: MDC)

MDC firma Protocollo d’Intesa con Confcommercio Professioni (Anna Rita Fioroni e Antonio Longo - Fonte: MDC)

Il Movimento Difesa del Cittadino ha firmato, il 5 aprile, un Protocollo d’intesa con Confcommercio Professioni, con l’obiettivo di promuovere la tutela dei diritti fondamentali dei cittadini sanciti dal Codice del Consumo. Aspetto a cui particolarmente le associazioni aderenti a Confcommercio Professioni, che rappresentano professionisti non organizzati in ordini e collegi, sono attente, in ottemperanza a quanto previsto dalla legge 4/2013.

La legge 4/2013 – spiega MDC in una nota – ha introdotto, infatti, un modello di rappresentanza innovativo in riferimento alle professioni non organizzate in ordini e collegi, con l’obiettivo di promuovere la valorizzazione delle competenze professionali da parte delle associazioni che le rappresentano e di assicurare il rispetto delle regole deontologiche, agevolando la scelta e la tutela dei fruitori finali, nel rispetto delle regole in materia di trasparenza e concorrenza nel mercato.

MDC e Confcommercio Professioni, gli obiettivi dell’Intesa

Tra i diritti fondamentali che MDC tutela nei propri obiettivi statutari, sono presenti la sicurezza e qualità dei prodotti e dei servizi, l’educazione al consumo e l’adeguata informazione e una corretta pubblicità del consumatore, in osservanza dei principi di buona fede, correttezza e lealtà. Principi che rilevano anche nell’esercizio qualificato della professione, a garanzia dell’utente.

In ragione di questi scopi, l’associazione MDC promuove, inoltre, iniziative di dialogo e cooperazione nella rigorosa distinzione dei ruoli e degli scopi con enti, istituzioni, imprese, associazioni di enti e/o imprese e professionisti, al fine di contribuire a migliorare gli standard di produzione, distribuzione, comunicazione di beni e di servizi, e ciò anche sulla base di appositi protocolli.

Il protocollo firmato con Confcommercio Professioni si inserisce, dunque, in questa attività di promozione, prevedendo la realizzazione di iniziative da parte di MDC (o in forma congiunta) di informazione e formazione ai professionisti aderenti delle associazioni di Confcommercio Professioni su materie di reciproco interesse e, in particolare, proprio in materia di diritti dei consumatori.


Vuoi ricevere altri aggiornamenti su questi temi?
Iscriviti alla newsletter!



Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione
Privacy Policy


Parliamone ;-)