Giornata nazionale per la sicurezza delle cure e della persona assistita

Giornata nazionale per la sicurezza delle cure e della persona assistita

La sicurezza del paziente deve essere una priorità globale. Per questo motivo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, ha istituito per il 17 settembre la Giornata dedicata alla sicurezza delle cure e della persona assistita.

I numeri nel mondo

Ogni anno nel mondo muoiono 2,6 milioni di persone a causa della sottovalutazione del rischio clinico, ovvero privi delle garanzie igieniche e sanitarie adeguate. 

Si calcola che circa il 15% della spesa ospedaliera dei paesi OCSE è destinata ogni anno al trattamento di pazienti che hanno contratto una qualche infezione in ospedale.

 

Laboratorio

Gli obiettivi della Giornata

La data coincide con la Giornata mondiale della sicurezza dei pazienti (World Patient Safety Day), promossa a livello internazionale dall’OMS e anch’essa alla prima edizione nel 2019, che prevede la realizzazione di iniziative di sensibilizzazione e la simbolica illuminazione in colore arancione di monumenti nazionali dei singoli Paesi aderenti.

Per la giornata di oggi tutte le amministrazioni pubbliche sono chiamate a promuovere “l’attenzione e l’informazione sul tema della sicurezza delle cure e della persona assistita, nell’ambito delle rispettive competenze e attraverso idonee iniziative di comunicazione e sensibilizzazione”.

L’evento al Ministero della Salute

Il Ministero della Salute, insieme alla Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome, all’Osservatorio nazionale delle buone pratiche sulla sicurezza nella sanità e agli altri enti promotori della Giornata, ha organizzato un workshop, presso l’auditorium “Cosimo Piccinno” della sede di Lungotevere Ripa in Roma.

Obiettivo dell’evento è fare il punto sulla gestione del rischio clinico nel nostro Paese e su quanto si è fatto finora per prevenire gli errori evitabili. Inoltre, si intende sottolineare la volontà di lavorare insieme per il miglioramento dei livelli di sicurezza delle cure in tutto il Paese.

Iniziative regionali

In contemporanea all’evento centrale al Ministero e nelle settimane successive, si svolgeranno nelle varie Regioni e Province Autonome importanti iniziative locali di sensibilizzazione, conoscenza e coinvolgimento civico per il miglioramento della sicurezza dei pazienti, a cura della Commissione Salute  Coordinamento delle Regioni e Province autonome per la sicurezza del paziente.

 

Scrive per noi

Elena Leoparco
Elena Leoparco
Non sono una nativa digitale ma ho imparato in fretta. Social e tendenze online non smettono mai di stuzzicare la mia curiosità, con un occhio sempre vigile su rischi e pericoli che possono nascondersi nella rete. Una laurea in comunicazione e una in cooperazione internazionale sono la base della mia formazione. Help Consumatori è "casa mia" fin dal praticantato da giornalista, iniziato nel lontano 2012.

Parliamone ;-)