Sono parte integrante di tante famiglie e tengono compagnia in ogni momento della giornata ma rappresentano anche un costo: prendersi cura di un animale può richiedere una spesa annuale non indifferente e l’interesse nei confronti degli articoli per animali sul mercato e-commerce sembra non essere mai stato così elevato. Nel 2018, secondo un’analisi svolta da idealo, l’interesse complessivo nei confronti dei Prodotti per animali è aumentato del 55,5%, a testimonianza del fatto che l’e-commerce è sempre più vicino alla quotidianità di ognuno.Nella sfida “storica” tra cani e gatti, online vincono i primi: nel corso dei primi mesi dell’anno, infatti, l’interesse nei confronti dei Cani è aumentato del 136,0% rispetto al 2017, mentre quello nei confronti dei Gatti del 97,0%.

Per quanto riguarda i prodotti più cercati online, quando si parla dei migliori amici dell’uomo troviamo al primo posto quelli legati all’alimentazione (per il 77,0% delle ricerche), seguiti da trasportini (9,0%), guinzagli e collari (3,5%), accessori vari (3,3%) e infine cucce (3,0%). Sembra che l’abbigliamento per cani non faccia gola ai consumatori digitali (solo l’1,4% delle ricerche), a dimostrazione del fatto che gli e-consumer pet-friendly che si informano online prediligono la cura dell’animale e i prodotti di prima necessità a vestitini e accessori di moda.

Per quanto riguarda invece i gatti, tra i prodotti più cercati online troviamo ancora al primo posto quelli legati all’alimentazione (per il 46,3% delle ricerche), seguiti anche in questo caso da trasportini (23,0%), tiragraffi (13,9%), cucce (7,6%) e lettiere (5,3%).

Boom di ricerche tra i mesi di ottobre (16,5% di ricerche per la categoria Cani) e novembre (18,2% per la categoria Gatti), prima delle festività natalizie, quando – in un Paese dove una famiglia su tre si prende cura di almeno un animale- regalare cucce, ciotole per la pappa o guinzagli può dimostrarsi la scelta più azzeccata.

Per quanto riguarda le possibilità di risparmio medio, per gli articoli relativi ai cani la percentuale si aggira attorno al 23,8%, mentre per i gatti può raggiungere il 25,1%. Tra i prodotti più convenienti online si segnala al primo posto la pappa per i cani, sulla quale si può risparmiare fino al 64,6%; seguita dalle lettiere per gatti (fino al 56,9%), dai trasportini per gatti (35,7%) e dalle cucce per cani (32,8%).

In Italia si stimano più di 60 milioni di animali domestici, fedeli compagni delle nostre giornate e amici di grandi e piccini”, ha commentato Fabio Plebani, Country Manager per l’Italia di idealo. “Il settore e-commerce è ormai uno specchio della nostra società, per questo sapevamo che avremmo assistito a un forte incremento di tutte le categorie legate al settore pet. Le spese per prendersi cura di cani e gatti hanno spesso costi considerevoli, ma attraverso l’e-commerce e l’uso dei comparatori di prezzi si può risparmiare senza rinunciare alla qualità”.


Vuoi ricevere altri aggiornamenti su questi temi?
Iscriviti alla newsletter!



Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione
Privacy Policy


Scrive per noi

Elena Leoparco
Elena Leoparco
Non sono una nativa digitale ma ho imparato in fretta. Social e tendenze online non smettono mai di stuzzicare la mia curiosità, con un occhio sempre vigile su rischi e pericoli che possono nascondersi nella rete. Una laurea in comunicazione e una in cooperazione internazionale sono la base della mia formazione. Help Consumatori è "casa mia" fin dal praticantato da giornalista, iniziato nel lontano 2012.

1 thought on “E-commerce, Idealo: gli amici a quattro zampe conquistano il mercato del web

  1. Per risparmiare sui prodotti per animali, io vi consiglio Petyoo che è un comparatore prezzi altamente specializzato.

Parliamone ;-)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: