famiglia

Quanto costa crescere un figlio fino ai 18 anni?

Quanto costa crescere un figlio? Domanda alla quale è quasi impossibile dare una risposta, considerato le differenze di reddito delle famiglie, l’oggettiva difficoltà di misurare in qualche modo i consumi e di confrontarli con una ideale linea prima e dopo l’arrivo di un figlio, l’esistenza di differenze sociali e quant’altro. Ci prova da qualche tempo Federconsumatori, che da anni denuncia come crescere un figlio sia “un lusso per pochi”.

Per una famiglia a reddito medio servono, da zero a 18 anni, oltre 170 mila euro. Nel 2020, per la precisione, l’associazione stima un costo totale di oltre 175 mila euro.

Quanto costa crescere un figlio, stime 2020

Il costo medio per mantenere un figlio da zero a 18 anni, stima Federconsumatori nella sua indagine, è di oltre 175 mila euro nel 2020. Con un aumento dell’1,2% rispetto al 2018, causato dalla pandemia.

Diminuiscono, nel conteggio dell’associazione, le spese dei trasporti e delle attività sportive (c’è stato il lockdown, non ci si poteva muovere) ma questo calo non ha ammortizzato l’aumento dei costi per l’abitazione e delle utenze (+12% rispetto al 2018), per l’alimentazione (+8% rispetto al 2018) e per l’educazione e la cura (+6% rispetto al 2018).

«La pandemia ha inoltre contribuito ad ampliare un fenomeno già in costante crescita: la diminuzione del reddito annuo delle famiglie italiane – dice Federconsumatori – Rispetto al 2019 si è registrata infatti una contrazione considerevole sia della spesa (-9%) sia del reddito annuale dei nuclei familiari (-2,8%) con esiti rovinosi per le famiglie, in particolar modo se monogenitoriali e appartenenti al primo quintile di reddito, ossia la fascia reddituale più bassa».

 

famiglie e decreto rilancio
Come stanno le famiglie italiane? L’indagine di Bankitalia

 

L’identikit della famiglia considerata

Come si arriva alla cifra di 175 mila euro per crescere un figlio? L’importo delle spese viene calcolato considerando un reddito netto annuo di 34 mila euro, un contesto abitativo metropolitano e il pagamento di un mutuo/affitto per una casa di circa 100 mq (molte famiglie non si trovano in questa situazione e c’è molta disuguaglianza).

In questo contesto di base, a gravare maggiormente sulle spese annuali per un figlio di 16 anni (il riferimento usato nella ricerca da Federconsumatori) sono i costi per l’abitazione. Rispetto al 2018 infatti, le spese per la casa sono aumentate del 12%. L’aumento si deve in particolar modo all’emergenza pandemica e al lockdown che, costringendo le persone in casa, ha determinato un aumento importante della spesa per le utenze domestiche. Per questa voce, i costi stimati sono di oltre 3700 euro l’anno.

Si può ricondurre all’isolamento domestico anche l’aumento della spesa per l’alimentazione (+8% rispetto al 2018 per un totale di quasi 2000 euro l’anno). Altra voce in aumento è quella relativa a “Educazione e cura” (+6% rispetto al 2018 per circa 1600 euro l’anno).

el 2020 invece, causa lockdown e pandemia, si sono ridotte le spese relative a sport vacanze e tempo libero, abbigliamento e trasporti.

16 anni, 955 euro al mese

Per un figlio di 16 anni, dice Federconsumatori, serve una spesa mensile di 955 euro e di quasi 11.500 euro l’anno.

Prendendo in considerazione le diverse voci di spesa e le variazioni, per Federconsumatori la spesa totale per crescere un figlio da 0 a 18 anni, nel 2020, supera i 175.600 euro (+1,2% rispetto al 2018).

A seconda del reddito, la spesa per crescere un figlio fino alla maggiore età varia notevolmente (non può essere altrimenti).

«Una famiglia bi-genitoriale (tipologia familiare presa a campione per l’indagine) con reddito annuo di 22.500€, per mantenere un figlio fino a 18 anni, spende in media 118.234,15€; per la stessa tipologia di famiglia ma con un reddito medio (34.000€/Anno) la spesa totale per crescere un figlio fino alla maggiore età aumenta fino a 175.642,72€. Per le famiglie ad alto reddito, oltre i 70.000€/Anno, mantenere un figlio fino a 18 anni ha un costo medio di 321.617,36€».

Qual è la sintesi? «Oggi più che mai, fare un figlio sta diventando un lusso riservato a pochi».


Vuoi ricevere altri aggiornamenti su questi temi?
Iscriviti alla newsletter!



Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione
Privacy Policy


1 thought on “Quanto costa crescere un figlio? Per Federconsumatori 175 mila euro in 18 anni

  1. Bell’articolo, ma la federconsumatori, oltre ai sindacati, che cosa fanno in merito? Io come cittdno, nulla posso se non cercare di risparmiare evitando i debiti.

Parliamone ;-)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: