donna al telefono

Compie un anno ConciliaWeb, la piattaforma dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni per la risoluzione delle controversie tra utenti e operatori di telefonia, Internet e Pay Tv.

Dodici mesi fa entrava infatti in funzione la piattaforma voluta dall’Agcom per la risoluzione in via telematica delle controversie tra utenti e operatori di comunicazioni elettroniche, fino ad allora demandate ai Corecom. E l’Agcom ha ora approvato, con la delibera 353/19/CONS, un nuovo Regolamento sulle procedure.

 

donna al computer

 

Conciliaweb: le novità

«Le novità più importanti riguardano la possibilità per gli utenti di farsi rappresentare, sin dal primo click, da Associazioni di consumatori o avvocati, oltre ad alcuni accorgimenti – spiega l’Agcom – tesi a semplificare ulteriormente la procedura e a renderla più efficiente, benché i dati dimostrino che Conciliaweb ha reso più facile l’accesso alle garanzie previste dalla regolamentazione a tutela degli utenti».

Nei primi 12 mesi di funzionamento, sono oltre 130 mila gli utenti registrati sulla piattaforma – praticamente uno ogni 4 minuti – mentre gli operatori censiti sono oltre 160. Le istanze di conciliazione presentate (che sono state 125.352), hanno fatto registrare un aumento del 30% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, quando era ancora in vigore la procedura non telematica.

Questo, spiega l’Autorità, grazie alla semplicità e intuitività delle procedure di accesso e alla possibilità di seguire on line tutto l’iter, compresa l’udienza di conciliazione.

Parliamone ;-)