Come ogni anno, tra luglio e settembre si dipana il grande flusso vacanziero nostrano: secondo i dati Codacons, saranno circa 33,5 milioni gli Italiani che si muoveranno dalle loro città per le tanto agognate vacanze. Croce e delizia di ogni viaggiatore, dopo la scelta della destinazione e l’organizzazione logistica, resta sempre, evergreen, il bagaglio e il suo contenuto per stare nei limiti di peso e dimensioni senza dover rinunciare a nulla.

Come si è evoluto il bagaglio degli italiani negli ultimi anni? Che accessori sono diventati un must per il viaggiatore? Che ruolo ha internet e mobile nella scelta dell’occorrente per il viaggio? E-bay, uno dei portali leader degli acquisti online ha tracciato l’identikit del “bagaglio all’italiana”, esaminando gli acquisti maggiormente conclusi nei mesi a ridosso delle vacanze estive.

Passo numero 1: ci serve una valigia da riempiere, naturalmente. Al primo posto, tra le tipologie di bagaglio più richieste dagli italiani, il trolley da viaggio, seguito da bagaglio a mano/da cabina, zaini, valigie e set di valigie.

La parola d’ordine quindi è “Rotelle” che equivale a dire “comodità”. Il trolley piccolo delle dimensioni giuste per essere portato in cabina e velocizzare i tempi di imbarco è seguito nella classifica delle preferenze d’acquisto in vista delle ferie dagli zaini: un dato che evidenzia la crescente affermazione del viaggio da backpacker, senza fronzoli e all’avventura.

Non solo valigie, ma anche accessori da viaggio e in questo caso, la top 5 nazionale vede gli adattatori elettrici al primo posto, a garanzia di una costante connessione ovunque si vada. Seguono: mascherine per occhi, cuscini da viaggio, lucchetti e repellenti insetti: tutti oggetti irrinunciabili per viaggiatori ben organizzati.


Vuoi ricevere altri aggiornamenti su questi temi?
Iscriviti alla newsletter!



Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione
Privacy Policy

Parliamone ;-)