Oltre 400mila utenti nel 2011 si sono affidati al canale di consulenza a aiuto online dedicato a contribuenti e professionisti. E’ quanto rende noto l’Agenzia delle Entrate, ricordando che il servizio, nato nel 2009, ha permesso di superare la carta e abbattuto le code in ufficio.
Nell’anno di lancio le richieste di assistenza erano 13.450 e nel 2010 oltre 271mila. Per il 2012 Civis apre alle richieste di sgravio delle cartelle emesse a seguito del controllo automatizzato delle dichiarazioni per accorciare ulteriormente code agli sportelli e tempi di risposta.
Dal 2009 a oggi sono state 687.905 le risposte date ai contribuenti sulle comunicazioni di irregolarita’, nel 2011 l’incremento e’ stato del 48%. La regione in cui Civis ha riscosso il maggior successo e’ stata la Lombardia, seguita da Toscana (38.638) ed Emilia Romagna (38.244).
Quasi l’80% degli utenti ha ricevuto risposta nei cinque giorni successivi all’invio della richiesta online e, comunque, nell’arco di 10 giorni.


Vuoi ricevere altri aggiornamenti su questi temi?
Iscriviti alla newsletter!



Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione
Privacy Policy


Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)