E.ON ottiene la certificazione UNI CEI 11352 per i servizi di efficienza energetica. La certificazione riconosce E.ON tra le ESCo che forniscono servizi energetici volti al miglioramento dell’efficienza energetica con garanzia di risultato.
Con la qualifica di ESCo certificata E.ON conferma un’attenzione sempre maggiore verso i circa 800.000 clienti, residenziali e business, ai quali offre servizi di massima efficienza energetica: capire le esigenze dei propri clienti attraverso il coinvolgimento e l’informazione costante, proporre soluzioni tecnologiche innovative, garantire i risultati prestazionali ed economici ottimizzando l’efficienza dei processi, sono i principali elementi che caratterizzano il modello aziendale messo in atto da E.ON che include la diagnosi energetica, gli studi di fattibilità, la progettazione,conduzione, manutenzione e monitoraggio degli impianti e infine il recupero degli incentivi.
Il processo di certificazione è stato svolto da ICIM accertando il possesso, da parte di E.ON Energia, delle competenze e delle capacità organizzative, progettuali, diagnostiche, gestionali e finanziarie richieste dalla normativa per lo svolgimento delle attività per l’efficientamento energetico. Con questo importante risultato E.ON anticipa un trend di mercato che vede i clienti e le amministrazioni pubbliche orientarsi sempre più verso operatori dal riconosciuto know how e dalle risorse necessarie per rendere più efficiente la propria gestione energetica.
L’impegno di E.ON a ridurre l’impatto ambientale dei consumi energetici dei propri clienti si concretizza anche con l’installazione “chiavi in mano” di impianti di generazione distribuita: molte sono le imprese e i clienti domestici che la multinazionale energetica ha accompagnato a diventare piccoli auto-produttori di energia, con sistemi economicamente vantaggiosi e in grado di ridurre l’impatto sull’ambiente. Ad esempio, il Kit E.ON VantaggioSole Business è un’offerta che mette a disposizione prezzi vantaggiosi per l’acquisto di un impianto di diverse taglie (da 8 kWp a 20 kWp), installato “chiavi-in-mano” sul tetto dell’edificio aziendale. Inoltre, E.ON offre la possibilità di installare presso gli stabilimenti aziendali sistemi di cogenerazione (CHP-Combined Heat and Power, ovvero produzione combinata di elettricità e calore), una delle tecnologie più promettenti per l’ottimizzazione dei consumi e la riduzione delle emissioni inquinanti.

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)