Dal prossimo luglio le aziende aderenti all’Associazione Artigiani potranno usufruire di un sistema ancor più competitivo di prezzi per le forniture di energia elettrica e gas, usufruendo di risparmi superiori rispetto al precedente accordo. E’ quanto prevede il nuovo accorso per la fornitura di Energia Elettrica e Gas siglato anche quest’anno da Associazione Artigiani e A2A Energia. Per la fornitura di energia elettrica è stata confermata la formulazione di offerta degli anni precedenti, ma con prezzi sensibilmente ribassati.
In quest’ultimo rinnovo assumono inoltre particolare rilevanza le condizioni contenute nell’accordo per la fornitura di gas. Tali nuove condizioni infatti sono state specificatamente definite a seguito di una recente normativa emanata dall’Autorità per l’energia elettrica e gas che ha abolito le condizioni di tutela per tutte le partite Iva; un’ulteriore conferma della grande attenzione che l’Associazione e la Multiutility hanno nei confronti del mercato e dei suoi continui cambiamenti. Alle condizioni economiche competitive si aggiunge, inoltre, una grande attenzione al servizio, garantita agli associati attraverso personale dedicato e riferimenti specifici.
Rispetto all’anno precedente gli associati che hanno aderito alle condizioni economiche previste dall’accordo sono riusciti ad avere una riduzione di circa il 12,5 % sulla componente energia della bolletta. Questa riduzione si traduce in un risparmio di circa 900 euro annui per un cliente con un consumo annuo medio di circa 80.000 kWh.

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)