Il decreto legge Milleproroghe riceve, pur tra le contestazioni, il via libera da parte Senato con 151 voti favorevoli, 93 contrari e due astenuti. Tra i tanti aspetti che erano in attesa di conferma, è legge anche la proroga di un anno del mercato tutelato, da luglio 2019 a luglio 2020.

Una vittoria per i consumatori“, afferma Massimiliano Dona, presidente dell’Unione Nazionale Consumatori.

“Era inaccettabile eliminare il mercato di maggior tutela, quando per la luce i primi cinque operatori detengono l’87,8% del settore domestico e per il gas i primi tre gruppi controllano il 44,8% del mercato” prosegue Dona.

“Certo l’ideale sarebbe continuare a mantenere per sempre il servizio di tutela, lasciando libertà di scelta agli utenti, ma è comunque un’ottima notizia che attendevamo con impazienza”, conclude Dona.


Vuoi ricevere altri aggiornamenti su questi temi?
Iscriviti alla newsletter!



Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione
Privacy Policy


Scrive per noi

Elena Leoparco
Elena Leoparco
Non sono una nativa digitale ma ho imparato in fretta. Social e tendenze online non smettono mai di stuzzicare la mia curiosità, con un occhio sempre vigile su rischi e pericoli che possono nascondersi nella rete. Una laurea in comunicazione e una in cooperazione internazionale sono la base della mia formazione. Help Consumatori è "casa mia" fin dal praticantato da giornalista, iniziato nel lontano 2012.

Parliamone ;-)