Oggi potrebbero arrivare grosse novità nel processo a carico degli ex vertici di Monte dei Paschi di Siena: si tiene, infatti, l’udienza preliminare che potrebbe comportare l’avvento di Deutsche Bank. Per costituirsi parte civile, però, bisogna attendere ancora. “La novità – spiegano i legali di Confconsumatori Luca Baj e Luca Panzeri, che stanno seguendo il processo – è che è stato richiesto il rinvio a giudizio di altri soggetti: 13 persone, tra cui in particolare alcuni ex o attuali manager di Deutsche Bank e di Nomura International. Nel corso dell’udienza preliminare il giudice dovrà decidere se riunire il processo già in corso contro Mussari e altri con quest’altro che coinvolge anche la banca tedesca, unendo, di fatto, i due tronconi”.
Confconsumatori si è costituita, insieme a diversi associati, parte civile nel processo contro Mussari e ha già ricevuto, in questi mesi, diverse richieste da parte di azionisti che desiderano presentare domanda di costituzione di parte civile nel procedimento. “Per loro l’udienza preliminare del 4 marzo non è l’occasione giusta – chiariscono i legali – l’opportunità di costituirsi parte civile si presenterà in fase dibattimentale, ovvero quando verranno rinviati a giudizio tutti e due i tronconi”.
Nel frattempo gli interessati possono rivolgersi agli sportelli territoriali di Confconsumatori oppure all’indirizzo mps@confconsumatori.it per assicurarsi aggiornamenti e ricevere informazioni sulle modalità di adesione e sulla raccolta della documentazione necessaria.


Vuoi ricevere altri aggiornamenti su questi temi?
Iscriviti alla newsletter!



Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione
Privacy Policy


Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)