OSSERVATORIO. Con Telecom il cellulare si trasforma in un lettore di carte di credito

Selezionare la tariffa telefonica adatta è diventato vitale per la quotidianità dei cittadini. Lo smartphone è strumento indispensabile della vita di ognuno di noi, semplifica la vita, ci mantiene in contatto con tutto il mondo. Confrontare i prezzi di cellulari e operatori telefonici aiuta a selezionare la soluzione più adatta alle specifiche esigenze di ognuno e di approcciarci con maggior serenità a un settore iper-competitivo e inflazionato da offerte e pacchetti molteplici. D’altronde i telefonini di ultima generazione consentono una serie infinita di operazione e il loro peso specifico sulla qualità della vita di tutti i giorni ha assunto un impatto decisamente più significativo rispetto a pochissimi anni fa.

Sono ormai lontani i tempi in cui i cellulari servivano soltanto per telefonare e inviare sms. Gli smartphone hanno ormai soppiantato i cellulari vecchio stampo e sono in grado di fare qualsiasi cosa,compresi i pagamenti con la carta di credito. Telecom Italia e Bassilichi, uno dei maggiori operatori a livello nazionale nell’ambito dei sistemi di pagamento, hanno lanciato “Pos On Mobile”, un innovativo sistema di pagamento che trasforma il cellulare in un lettore di carte di credito. Le transazioni saranno attivate attraverso un software installato nello smartphone o su un tablet Olipad che comunica via bluetooth con un piccolo lettore portatile di carte di credito.

Attraverso “Pos On Mobile” smartphone e tablet si trasformeranno in dispositivi Pos che potranno essere utilizzati per effettuare qualunque tipo di pagamento. Sarà sufficiente digitare sui cellulari smartphone o sul tablet la somma da pagare e “strisciare” la carta di credito nel mini-lettore. La transizione bancaria avverrà in automatico, perché il cellulare dotato di servizio “Pos On Mobile” è in grado di interfacciarsi in modo sicuro con un server che si mette in contatto con la banca di appoggio e autorizza il pagamento. Telecom Italia garantisce la sicurezza di questo sistema di pagamento, che è in linea con gli standard Sepa ed Emv (Europay Mastercard Visa) e rispetta tutti i parametri previsti dalla normativa italiana. Nel caso in cui la transazione preveda la firma del cliente, sarà possibile fare una firma digitale con la tastiera del cellulare e ricevere via sms o email la ricevuta della spesa effettuata.

Il servizio “Pos On Mobile” offerto da Telecom e Bassilichi spalanca le porte ai sistemi di pagamento via cellulare. Ai consumatori non resta che dotarsi di uno smartphone, magari scegliendo tra le migliori offerte abbinate alle tariffe cellulari: con l’aiuto del servizio di confronto cellulari di SuperMoney è possibile avere una panoramica sulle migliori proposte di telefonini abbinati alle tariffe.

La riproduzione di questo contenuto è autorizzata esclusivamente includendo il link di riferimento alla fonte Help Consumatori e il link al sito SuperMoney.eu’

Comments are closed.