1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Posts Tagged ‘privacy’

TopNews. Garante privacy multa Wind Tre per telemarketing indesiderato

sabato, 9 febbraio, 2019

600mila euro di multa a Wind Tre S.p.A. per gravi violazioni della normativa sulla protezione dei dati personali nel corso di attività di marketing telefonico, anche tramite sms. La sanzione è giunta a seguito di un provvedimento adottato prima dell’entrata in vigore del nuovo Regolamento Europeo, con il quale il Garante, sulla base di numerose segnalazioni, aveva dichiarato illecito il trattamento dei dati dei clienti effettuato dalla società telefonica e vietato l’ulteriore uso di tali dati a fini di marketing.

(altro…)



TopNews. Privacy, Autorità: senza regole si precipita verso regimi di sorveglianza

sabato, 2 febbraio, 2019

Quali sono i confini del digitale? In che modo le nuove tecnologie stano influendo sui modelli democratici? Quanto è pervasivo il controllo sociale esercitato dalle applicazioni dell’intelligenza artificiale e dell’Internet delle cose? Che ruolo può giocare la protezione della privacy in questo contesto radicalmente nuovo? Sono solo alcuni degli interrogativi al centro del convegno organizzato dall’Autorità Garante per la Protezione dei Dati, in occasione della Giornata europea della protezione dei dati personali 2019. (altro…)



TopNews. Eurostat: 28% utenti smartphone non ha mai limitato accesso ai dati

sabato, 2 febbraio, 2019

Proteggi i dati personali sul tuo smartphone? Non proprio, si può rispondere se si guarda al comportamento degli europei. Non sempre. E comunque, non con la stessa attenzione da paese a paese. Nel 2018 il 75% delle persone fra i 16 e i 74 anni nell’Unione europea ha usato uno smartphone per scopi privati. (altro…)



Data Protection Day, Consiglio d’Europa: utenti ancora troppo distratti

lunedì, 28 gennaio, 2019

Al lavoro, nelle relazioni con le autorità pubbliche, in ambito sanitario, durante l’acquisto di beni e servizi, i viaggi o la navigazione sul Web, non c’è ambito della vita quotidiana in cui i dati personali non vengano elaborati. Eppure sono ancora in tanti a considerare “sicure” password come l’inossidabile “123456”, sottovalutando i rischi associati alla protezione dei dati personali e i propri diritti in questo ambito.  (altro…)



TopNews. Altroconsumo: Google rispetti la privacy degli utenti

sabato, 26 gennaio, 2019

La nuova policy della privacy adottata da Google solo pochi giorni fa non piace: ancora poca trasparenza nella raccolta delle informazioni degli utenti. E così tornano a farsi sentire le preoccupazioni delle associazioni dei consumatori, in Italia come in Europa. A seguito della multa di 50 milioni di euro al colosso Usa della Cnil, l’autorità nazionale francese per la protezione dei dati, Altroconsumo chiede che Google agisca immediatamente per rispettare la privacy dei consumatori. (altro…)



TopNews. Google e privacy: cambiamenti nella gestione dei dati personali

sabato, 26 gennaio, 2019

Novità in arrivo per Google: da domani, martedì 22 gennaio, il motore di ricerca renderà attive alcune importanti modifiche alla privacy, il linea con il nuovo regolamento Ue sulla protezione dei dati personali (Gdpr) entrato in vigore nel maggio scorso. (altro…)



Privacy, finanziamenti online: la comodità si paga in dati personali

martedì, 4 dicembre, 2018

Arrivano da oltreoceano ma si stanno piano pian diffondendo anche in Europa: sono sistemi basati su potenti algoritmi di machine learning che permettono all’utente che si afida al web di ottenere un finanziamento con meno lungaggini e burocrazia. La pratica viene espletata in pochi minuti e si sa immediatamente se il prestito è concesso oppure no, con la possibilità di vedere accreditata sul proprio conto corrente la somma accordata in 48 ore o poco più. (altro…)



Garante Privacy: Premio alla memoria di Stefano Rodotà

mercoledì, 28 novembre, 2018

Il Comitato della Convenzione 108 del 1981 del Consiglio d’Europa ha deciso di istituire un Premio in onore e alla memoria del grande giurista Stefano Rodotà. A renderlo noto è il Garante Privacy italiano. Il Premio, destinato a ricercatori e studenti, punta a valorizzare e a dare visibilità a progetti di ricerca innovativi e originali nel campo della protezione dei dati personali sviluppati in ambito universitario. (altro…)



TopNews. Premio Dona, protagonista è l’Intelligenza dei dati

sabato, 17 novembre, 2018

Nella tutela del consumatore il diritto alla protezione dei dati è “presupposto di libertà e non discriminazione”, dice il Garante Privacy Antonello Soro. La tutela dei dati è dunque “presidio di liberà” nei confronti dei rischi presenti nella profilazione e nella “monetizzazione” dei propri dati. E proprio all’universo dei dati è dedicata l’odierna edizione del Premio Dona, organizzata dall’Unione Nazionale Consumatori, che si è concentrata sulla Intelligenza dei dati e ha premiato il Garante Privacy come personalità dell’anno. (altro…)



Intelligenza dei dati: Premio Dona 2018 al Garante Privacy Antonello Soro

giovedì, 15 novembre, 2018

L’intelligenza dei dati premia il Garante Privacy. Nell’edizione dedicata a quello che è stato definito come “l’anno dei dati” e all’impatto degli algoritmi sul profilo dei consumatori, il premio Dona di domani va al presidente del Garante per la protezione dei dati personali Antonello Soro per il suo impegno a difesa della privacy, dei consumatori e del mercato. (altro…)



Privacy, Garante: consenso e raccolta fondi più semplice per enti no-profit

giovedì, 15 novembre, 2018

Consenso dati più semplice per i donatori che aderiscono alla raccolta fondi di un ente no-profit. Possibilità di essere ricontattati per nuove campagne, col loro consenso, ma anche di revocarlo con facilità. Secondo quanto stabilito dal Garante Privacy, i donatori che hanno aderito attraverso sms solidali o telefonate da rete fissa a campagne di raccolta fondi promosse da enti no-profit potranno essere informati sull’esito delle iniziative e, se vogliono essere ricontattati per nuove campagne, potranno dare il loro consenso  attraverso un sms o digitando un testo sul telefono quando fanno la donazione. (altro…)



TopNews. Telefono, CGUE: accesso autorità a nome non è ingerenza “grave”

sabato, 6 ottobre, 2018

Qual è il livello di ingerenza consentito alle autorità pubbliche nell’accesso ai dati personali conservati su un telefono rubato? (altro…)



Indennità europarlamentari, Cgue: l’accesso ai dati è sottoposto a privacy

martedì, 25 settembre, 2018

Il Tribunale dell’UE conferma il rifiuto del Parlamento di accordare l’accesso a giornalisti e associazioni di giornalisti ai documenti relativi alle indennità giornaliere, alle indennità per spese di viaggio e alle indennità di assistenza parlamentare degli eurodeputati. (altro…)



Privacy, al via indagine internazionale a tappeto su rispetto norme e accountability

giovedì, 20 settembre, 2018

Parte da oggi il Privacy Sweep 2018, un’indagine a tappeto internazionale sul rispetto delle norme a tutela della protezione dei dati. In Italia l’Autorità Garante si concentrerà su Regioni, Province autonome  e società controllate. Il Privacy Sweep è dedicato quest’anno, spiega il Garante Privacy in una nota, al principio di responsabilizzazione (accountability), introdotto anche in Europa dal Regolamento Ue. (altro…)



Privacy, Garante Infanzia: consenso web a 14 anni, serve consapevolezza digitale

martedì, 11 settembre, 2018

Si potrà dare il consenso ai servizi web a partire dai 14 anni. Le nuove disposizioni per la privacy – entrerà in vigore il 19 settembre il decreto col quale si fissa a 14 anni l’età minima per esprimere il consenso al trattamento dei dati personali nei servizi online – sono richiamate dall’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza che sollecita una maggiore educazione alla “consapevolezza digitale” da parte dei minori. (altro…)



Garante Privacy: telemarketing e grandi database nelle prossime ispezioni

mercoledì, 1 agosto, 2018

Nei primi sei mesi dell’anno le sanzioni riscosse sono aumentate del 162% e sono arrivate a 4,5 milioni di euro, soprattutto per le multe ai grandi gestori di telefonia. E per la seconda metà del 2018 sono pronte le attività dirette alle ispezioni soprattutto su grandi database, telemarketing e protezione dei dati negli istituti di credito. (altro…)



TopNews. Privacy, Soro: crescono attacchi informatici

sabato, 14 luglio, 2018

Siamo nell’era dell’Internet of me, dove la rete è la rappresentazione immateriale della realtà che ciascuno di noi si è costruito ma il sistema di gestione delle informazioni che transitano sulle grandi piattaforme web genera un flusso di dati poco trasparente verso innumerevoli soggetti terzi. Lo dice Antonello Soro, Presidente dell’Autorità Garante Privacy, nel corso della presentazione della Relazione Annuale che si svolta questa mattina alla Camera dei Deputati, ribadendo la necessaria funzione dell’Autorità in un contesto in cui il caso Cambridge Analytica rappresenta solo la punta dell’iceberg. (altro…)



Facebook non rispetta regolamento GDPR, Altroconsumo: dati non tutelati

mercoledì, 27 giugno, 2018

Lo scandalo Cambridge Analytica era soltanto la punta dell’iceberg del modello di business sui dati adottato da Facebook. Anche dopo che il nuovo regolamento sulla privacy è diventato operativo, il social network ha continuato a utilizzare impropriamente i dati degli utenti. (altro…)



Marketing, Garante Privacy: stop al pop up con il consenso incorporato

giovedì, 21 giugno, 2018

Il Garante ha vietato a una società che offre servizi di comparazione sul proprio sito web (mutui, assicurazioni, luce, gas, telefonia) il trattamento, per finalità di marketing e di vendita ad altre aziende, dei dati raccolti attraverso un pop up senza il necessario consenso degli utenti. (altro…)



Privacy, Garante sanziona Tim. L’azienda replica: rafforzati sistemi di gestione

mercoledì, 30 maggio, 2018

Il Garante privacy ha ordinato a Tim il pagamento di due sanzioni amministrative pari a un importo complessivo di 960mila euro per violazioni alla normativa sulla protezione dei dati personali. La prima sanzione, di 800mila euro, conclude l’iter avviato dal reclamo di un ignaro utente che si è ritrovato intestatario di 826 linee di telefonia fissa e, “moroso” a sua insaputa, si è accorto del problema quando ha iniziato a ricevere dei solleciti di recupero crediti di mancati pagamenti di bollette telefoniche. (altro…)



Privacy, Garante a Fastweb: stop al telemarketing selvaggio e profilazione utenti

martedì, 29 maggio, 2018

Fastweb dovrà rafforzare il controllo sulla propria rete vendita e dovrà interrompere le telefonate promozionali verso utenti che non hanno espresso il loro consenso o si sono opposti al trattamento dei loro dati per finalità di marketing. Questa la decisione presa dall’Autorità Garante per la protezione dei dati personali al termine di una serie di ispezioni avviate per verificare le molteplici segnalazioni di persone che lamentavano di essere state disturbate da call center che proponevano offerte commerciali indesiderate nell’interesse della società. (altro…)