Epifania, la Befana porta dolcetti ma anche frutta secca

La Befana porta dolcetti anche in pandemia. Oltre una casa su tre (38%) appenderà la tradizionale calza, al 12% la Befana porta altri regali, mentre il resto non festeggia. È quanto emerge da una elaborazione Coldiretti/Ixe’ per la Festa dell’Epifania al tempo del Covid.

Quest’anno la Befana è più salutista

Nonostante il calo degli acquisti, del 23% secondo le stime, dovuto alle difficoltà economiche, non mancheranno anche quest’anno cioccolato, caramelle e carbone dolce. Ma tornano anche fichi e prugne secche, nocciole, noci e soprattutto biscotti fatti in casa.

Una tendenza favorita dalle restrizioni alla mobilità. Durante le festività, infatti, ben il 49% degli italiani ha dedicato più tempo alla cucina, tra ricette tradizionali e ed esperimenti culinari.

 

Befana biscotti

 

La “calza sospesa”

Non mancano le iniziative solidali. Coldiretti segnala che a Napoli nel giorno dell’Epifania arriva la “calza sospesa” presso il mercato Campagna Amica di Fuorigrotta, con la possibilità per i cittadini di acquistare dolcetti, agrumi, marmellate e ogni altra leccornia, rigorosamente a km zero, da mettere nelle apposite calze donate ai ragazzi in difficoltà.

Mentre in Puglia la Befana solidale arriva grazie ai cuochi contadini di Campagna Amica, che hanno scelto di donare i pasti cucinati negli agriturismi alle mense per gli indigenti della parrocchia di Santa Maria delle Grazie in Santa Rosa a Lecce, di Maria Santissima del Rosario a Bari e alla mensa sociale Paolo VI° a Fasano (Brindisi).

Una festa per bambini ma non solo

Per molti bambini l’arrivo della Befana è anche l’occasione per ricevere gli ultimi regali delle feste con l’arrivo di giochi e giocattoli. Da qualche anno però – rileva la Coldiretti – l’appuntamento si è diffuso anche tra gli adulti, che sfruttano l’occasione per scambiarsi o farsi doni, anche simbolici, spesso approfittando dell’inizio della stagione dei saldi.


Vuoi ricevere altri aggiornamenti su questi temi?
Iscriviti alla newsletter!



Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione
Privacy Policy

Parliamone ;-)