Il consumatore vulnerabile tra innovazione e diritti, domani il Convegno di Consumers’ Forum

Il consumatore vulnerabile tra innovazione e diritti, domani il Convegno di Consumers’ Forum

Per il diciassettesimo anno Consumers’ Forum, associazione indipendente composta da importanti Associazioni di Consumatori, Istituzioni, numerose Imprese Industriali e di servizi e loro Associazioni di categoria, organizza l’appuntamento con le maggiori Authority italiane per fare il punto sulle nuove sfide e sulle nuove tutele per i mercati e per i consumatori e per presentare la ricerca “CONSUMERISM 2022”, svolta da Consumers’ Forum in collaborazione con Università Roma Tre, dal titolo “Il consumatore vulnerabile tra innovazione e diritti fondamentali”.

L’appuntamento con l’evento, organizzato in collaborazione con Il Sole 24 Ore Radiocor, è per domani, 2 dicembre.

Consumers’ Forum, i temi del Convegno

Oggi i consumatori sono più vulnerabili. Il Codice del Consumo, che risale al 2005, è ancora adeguato per tutelarli in un mercato in continua evoluzione tecnologica? La tecnologia può essere anche un’opportunità per far valere i propri diritti? Che ruolo possono avere le Authority per garantire la sicurezza e i diritti dei cittadini?

Questi i temi al centro del convegno. Se ne discuterà con il Presidente ARERA Stefano Besseghini, con il Presidente ANAC Giuseppe Busia, con il Presidente AGCM Roberto Rustichelli, con il Presidente del Garante Privacy Pasquale Stanzione, con il Presidente ART Nicola Zaccheo, con il Commissario AGCOM Massimiliano Capitanio, con il Commissario CONSOB Chiara Mosca, con il Dottor Bruno Giannattasio Capo del Servizio Vigilanza sui comportamenti degli intermediari Banca d’Italia, con la Dottoressa Maria Luisa Cavina Capo del Servizio Tutela del Consumatore IVASS.

Il convegno “Il consumatore vulnerabile tra innovazione e diritti fondamentali” , con i saluti di benvenuto di Giuseppe Tripoli Segretario Generale di Unioncamere, sarà aperto e moderato dal Presidente di Consumers’ Forum Sergio Veroli.

Presenterà Consumerism 2022, la ricerca di Consumers’ Forum frutto della collaborazione con Università Roma Tre, il Professor Fabio Bassan, Ordinario di Diritto dell’Unione Europea.


Vuoi ricevere altri aggiornamenti su questi temi?
Iscriviti alla newsletter!



Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione
Privacy Policy


Parliamone ;-)