Milano Fashion Week

Milano Fashion Week, si parte domani con le collezioni autunno-inverno 2020-2021

La settimana che va dal 18 al 24 febbraio è una data da segnare in rosso sul calendario per tutti gli amanti del fashion. Parte domani a Milano la settimana della moda con la quale il capoluogo lombardo si trasforma nel centro nevralgico per  addetti ai lavori e appassionati che potranno scoprire le nuove collezioni autunno inverno 2020-2021.

In attesa di scoprire quali saranno le tendenze che sfileranno durante la Fashion Week (salvo costatare poi che, nella maggior parte dei casi, si tratta di capi inaccessibili ai più) esiste un universo parallelo nel quale abbigliamento e accessori possono essere acquistati con notevoli sconti.

Nel comparto della moda, ad andare a caccia di affari sul web sono soprattutto le donne (strano! ndr) che sfruttano gli strumenti di comparazione prezzi nel 50,6%.

Così risulta infatti da un’analisi condotta da idealo per la categoria “moda e accessori”.

Per quali articoli di moda viene utilizzata maggiormente la comparazione prezzi online?

Secondo i dati analizzati da idealo gli articoli maggiormente cercati nell’ultimo anno, che hanno fatto registrare una crescita delle intenzioni di acquisto in Italia del +87,0%, sono stati scarpe, borse e valigie, moda uomo, orologi, accessori, moda donna e infine gioielli.

Ma non solo, queste stesse categorie sono state anche quelle a maggiore crescita rispetto al 2018: moda uomo (+225,3%), scarpe (+103,7%), moda donna (+82,1%), accessori moda (+69,3%), borse e valigie (+32,4%) e orologi (+22,5%). I gioielli, invece, hanno vissuto una lieve decrescita delle intenzioni di acquisto: -8,3%.

 

Settimana della Moda - Le possibilità di risparmio online
Settimana della Moda – Le possibilità di risparmio online

Le possibilità di risparmio online

Tra i principali prodotti maggiormente scontati online in 8 casi su 20 si tratta di articoli da donna, nel dettaglio: guanti (-76,5%), calze da donna (-58,1%), sciarpe e foulard (-54,0%), berretti   (-46,9%), camicette da donna (-44,4%), biancheria da notte femminile (-44,2%), collane (-41,3%). cravatte (-41,0%), vestiti da donna (-40,6%), leggins (-38,9%), borse da donna (-36,2%) e borse a tracolla (-36,0%) giacche e cappotti ancora da donna (-35,7%) e infine bracciali (-35,5%), stivali (-34,9%), anelli (-34,2%), gonne (-34,0%) e pantaloni da donna (-32,7%). In generale, la media dei risparmi massimi medi per tutte le categorie presenti in “Moda & Accessori” sul portale italiano di idealo è pari al -29,7%.

Le donne cercano online più degli uomini

I più interessati a questi articoli sono compresi nella fascia di età tra i 25-34 e 35-44 anni (27,6% per ognuna) seguono poi gli adulti tra i 45 e i 54 anni (20,0%) e in ultima posizione i giovanissimi 18 – 24 (11,2%). Nel 78,7% dei casi le ricerche vengono effettuate da mobile, solo nel 17,6% dei casi da desktop e nel 3,7% da tablet. Il giorno preferito per comparare i prezzi di articoli di moda è la domenica (nel weekend +12,1% di intenzioni di acquisto) ; l’orario è quello serale (tra le 21 e le 23).

Analizzando, infine, le regioni italiane con più di un milione di abitanti e con un interesse a maggior crescita nel mondo del fashion, queste sono: Friuli-Venezia Giulia (+249,9%), Trentino-Alto Adige (+210,6%), Piemonte(+202,9%), Puglia (+201,5%) e Sicilia (+193,0%).

Scrive per noi

Elena Leoparco
Elena Leoparco
Non sono una nativa digitale ma ho imparato in fretta. Social e tendenze online non smettono mai di stuzzicare la mia curiosità, con un occhio sempre vigile su rischi e pericoli che possono nascondersi nella rete. Una laurea in comunicazione e una in cooperazione internazionale sono la base della mia formazione. Help Consumatori è "casa mia" fin dal praticantato da giornalista, iniziato nel lontano 2012.

Parliamone ;-)