Telefonia disservizi Rabona

Disservizi Rabona, Codici: l'azienda si dice disponibile al confronto con le associazioni (Foto di Pexels da Pixabay)

Continuano i disservizi per gli utenti clienti della compagnia telefonica Rabona, a causa di problemi nell’invio di sms e nella navigazione internet, a cui, nelle ultime ore, si è aggiunta l’impossibilità di effettuare chiamate. Come riferisce Codici, impegnata in un’azione per tutelare gli utenti, con una lettera aperta Rabona si dice disponibile al dialogo con le associazioni dei consumatori.

I disservizi e la lettera aperta di Rabona

La situazione è precipitata – dichiara Ivano Giacomelli, Segretario Nazionale di Codici – ed è doveroso da parte di Rabona fornire risposte chiare su quanto sta accadendo e su come intende rimediare per tutelare i clienti. Abbiamo avviato un’azione per difendere i consumatori, abbiamo inviato delle diffide all’azienda, abbiamo sottoposto il caso all’attenzione di Agcom, abbiamo chiesto un incontro per conoscere il problema e trovare una soluzione. Adesso arriva questa lettera dell’azienda in cui si dice disponibile al confronto. Noi ci siamo”.

“A metà marzo – ricorda Codici – sono iniziati i problemi con gli SMS, a metà aprile si sono aggiunti quelli con internet ed ora si è arrivati alle chiamate”.

“Nella lettera aperta – prosegue l’associazione – Rabona chiama in causa Vodafone, l’aggregatore Plintron ed Agcom. Dalla ricostruzione emergono divergenze contrattuali, inadempimenti, minacce e distacchi. L’azienda sostiene di aver fatto il massimo per tutelare i propri clienti e che ha i documenti che lo dimostrano. Siamo pronti a vedere le carte e ci auguriamo di ricevere quanto prima la risposta alla nostra richiesta di incontro”.


Vuoi ricevere altri aggiornamenti su questi temi?
Iscriviti alla newsletter!



Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione
Privacy Policy

Parliamone ;-)