Fari anteriori auto, cosa devi sapere per la tua sicurezza (fonte foto: https://unsplash.com/es/fotos/yvQb0OXBd_U)

Il corretto uso e funzionamento dei fanali auto è regolato dal codice stradale. Quando si guida di notte o in condizioni di visibilità ridotta, la corretta illuminazione dei dintorni è fondamentale non solo per la tua comodità, ma anche per tua sicurezza e l’incolumità degli altri automobilisti. 

Per questo motivo, è importante conoscere le funzionalità più importanti dei fanali anteriori, nonché familiarizzarsi con il processo di manutenzione e sostituzione dei tuoi fari auto.  

In questo articolo, ti daremo tutte le informazioni di cui hai bisogno. 

Come sapere se i tuoi fanali funzionano correttamente

Uno dei problemi più comuni dei fari interiori è l’eccesso di luminosità. In questo caso, occorre affidarsi al feedback di altri conduttori. In generale, se più di un automobilista con cui ti incroci lampeggia i fari della sua auto, è probabile che ti stia dicendo che i tuoi fari o abbaglianti sono troppo luminosi. Questo è un problema perché è una delle abitudini al volante che a volte sottovalutiamo, ma che può aumentare il rischio di incidenti.

Un altro problema è dato dall’incorretto posizionamento dei fari. Quando sono troppo bassi, i fanali offriranno un fascio luminoso ridotto. Quando sono diretta al cielo, è probabile che invece siano troppo alti. 

In alcuni casi, i tuoi fanali avranno bisogno di semplici riparazioni, ma è anche probabile che tu debba sostituirli del tutto. Per fortuna, esistono molte opzioni di seconda mano. Puoi ottenere maggiori informazioni su fanali anteriori usati qui.

Il cambio dei fanali è spesso affidato a professionisti, ma se sei un amante del fai-da-te, continua a leggere. Ti spiegheremo come installare le tue luci auto in tre semplici passi.

Come installare i fanali auto

Per installare i tuo fari auto avrai bisogno di:

  • Faro
  • Libretto d’istruzioni del tuo modello auto
  • Guanti da meccanico

In base al modello della tua auto, potrai in seguito cambiare i fanali seguendo uno di questi tre metodi:

  • Svita le mascherina del faro fino a rimuoverla completamente. Alcuni modelli permettono di allentare il faro tramite una levetta presente nel cofano.
  • Prima di tutto, svita  la lampadina, sostituiscila con la nuova e, in seguito, monta la nuova mascherina frontale servendoti del cacciavite.
  • Segui le istruzioni a seguire per il corretto posizionamento dei tuoi fanali auto

Come regolare i tuoi fanali auto

Con il tempo, l’uso costante e incidenti anche minori, è facile che i tuoi fari anteriori cambino di posizione o smettano di funzionare. In questo caso, è opportuno seguire il manuale d’istruzione del tuo modello auto per l’identificazione e risoluzione del problema specifico.

Una volta individuato il guasto, sarà il caso di armarsi dei seguenti attrezzi:

  • Cacciavite
  • Nastro adesivo

Assicurati inoltre di disporre di sufficiente spazio per lavorare sulla tua auto. Questo può essere un ampio garage o una strada tranquilla. 

Una volta organizzati i materiali:

  • Assicurati che il tuo modello d’auto autorizzi il riposizionamento dei fari. Il manuale specificherà anche il tipo di cacciavite o necessario, nonché altri attrezzi eventuali.
  • Parcheggia l’auto su un terreno pianeggiante non inclinato. Assicurati anche di avere una parete o porta su cui proiettare la luce dei fari anteriori a una distanza di circa sei metri. Altri fattori da considerare sono il serbatoio (almeno 1/2 pieno), e il peso (simile a quello di un automobile con almeno un passeggero). Il nastro adesivo servirà a marcare la traiettoria dei raggi sulla parete.
  • Misura la differenza tra i due fari. Con il metro, assicurati che la distanza tra i due fari sia simmetrica. Nel caso in cui non lo sia, localizza l’asse centrale del fascio luminoso e muovi entrambi i fari in modo da portarli allo stesso livello. 
  • Allontana l’auto dalla parente. Una volta confermata la simmetria dei fasci di luce di entrambi i fari anteriori, sarà opportuno verificarne la profondità. La distanza standard è di circa 7.5 metri, ma il manuale d’istruzioni potrebbe consigliarti quella più ottimale per il tuo modello auto.  Una volta indietreggiato, assicurati che il fascio luminoso colpisca ancora il punto marcato sulla parete. 

Come riposizionare i fari auto

Per riposizionare o sostituire i fanali, occorre prima di tutto avere una certa dimestichezza con i relativi componenti, munirsi del cacciavite adatto, nonché disporre di una ritaglio di cartone tessuto scuro. È anche opportuno servirsi dell’aiuto di un amico o familiare. 

In seguito:

  • Regola il campo verticale. La persona all’interno della macchina spegnerà i fari. In seguito, potrai posizionare il cartone o tessuto su uno dei fanali. Una volta azionata, la luce del fanale ti permetterà di localizzare le viti. Il movimento antiorario ti permette di regolare la luce verso l’altro, mentre quello antiorario permette di abbassarla. Il tuo punto di riferimento è il posizionamento del nastro adesivo.
  • Regola il campo orizzontale. Girare le viti in senso orario permette redirezionare il fascio luminoso verso l’interno, mentre quello antiorario funziona per l’esterno. Usando come riferimento il nastro adesivo, assicurati che il fascio sia parallelo al tuo marco. Segui lo stesso procedimento per l’altro faro frontale fino ad ottenere il perfetto posizionamento.

Conclusioni

L’adeguata visibilità è un requisito fondamentale del codice stradale. Per questo motivo, il  corretto funzionamento dei tuoi fanali auto non è un problema da sottovalutare. Se i tuoi fanali auto hanno bisogno di riparazioni o sostituzioni, non rimandare.


Vuoi ricevere altri aggiornamenti su questi temi?
Iscriviti alla newsletter!



Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione
Privacy Policy


Parliamone ;-)