Coronavirus_Solidarietà digitale

Solidarietà digitale, la tecnologia a supporto della popolazione italiana

Covid-19, cosa stanno facendo le telecomunicazioni per i clienti di telefonia e internet?

Quali sono le iniziative messe in campo dalle società telefoniche a sostegno dei clienti? L’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni ha riunito in una tabella le azioni volontarie attivate per la telefonia fissa e mobile, fra giga in più, telefonate illimitate e sostegno alla didattica a distanza

Cosa stanno facendo gli operatori di telecomunicazione a sostegno dei clienti? Le tlc sono l’asse portante della resistenza in casa durante la pandemia, struttura essenziale per garantire la comunicazione fra i nuclei familiari, consentite telefonate e accessi internet, rimanere informati, lavorare in modalità smart working e studiare a distanza. L’emergenza Covid-19 richiede di essere sempre connessi.

A partire dal 6 marzo l’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni ha chiesto ai principali fornitori di infrastrutture e di servizi di comunicazioni elettroniche informazioni sulle azioni intraprese volontariamente a sostegno dei clienti. Online c’è dunque una tabella che sintetizza le iniziative urgenti e volontarie messe in campo dagli operatori di rete fissa e mobile, aggiornata al 20 marzo.

Comprende l’erogazione di una serie di servizi gratuiti, la sospensione delle attività di recupero e sollecito pagamenti (non per tutti, però) e il sostegno alla didattica a distanza.

 

smartphone servizi digitali

 

Erogazione dei servizi gratuiti

Fra i servizi gratuiti contemplati dalle società di telefonia, Tim offre traffico voce nazionale gratuito verso tutti i numeri fissi e mobili, per tutti i clienti di rete fissa che non hanno un’offerta che include telefonate illimitate, su richiesta del cliente fino al 30 aprile 2020. Offre poi TIMVISION gratuitamente fino al 15 aprile ai clienti di rete fissa che non lo hanno ancora attivato e giga illimitati gratuiti per un mese  tutti i clienti di rete mobile che hanno un’offerta dati prepagata attiva, che ne facciano richiesta attraverso il sito TIM Party o l’APP TIM.

WindTre offre in regalo 100 giga o in alternativa 1000 minuti di traffico voce per sette giorni per i clienti di rete mobile consumer e micro business. L’iniziativa viene resa nota alla clientela con apposito sms. Offre inoltre una opzione da 100 giga a 7,99 euro per un mese per tutti i clienti consumer di rete mobile e la consegna di terminali in comodato d’uso gratuito e SIM gratuite con traffico dati e voce illimitato per i pazienti e i sanitari degli ospedali impegnati nell’emergenza.

Vodafone invece elimina ogni limite in termine di minuti e giga, per un mese, per i clienti di rete mobile residenti nei comuni di cui all’allegato 1 del DPCM 1° marzo 2020 e ogni limite di traffico dati sulle SIM voce di tutte le imprese, partite IVA e istituzioni italiane, in tutto il Paese, per un mese.

Fastweb offre a sua volta 1.000.000 di giga da condividere tra tutti i clienti di rete mobile prepagati, residenziali e partita IVA, fino al loro esaurimento e per un massimo di 120 giga per SIM. Terminato il maxi-plafond, i clienti riprenderanno a utilizzare i dati inclusi nella loro offerta.

Iliad offre invece 10 giga aggiuntivi gratuiti e l’ampliamento delle destinazioni internazionali delle chiamate  incluse nell’offerta, per i clienti di rete mobil che hanno attiva l’offerta da 4,99 euro (che comprende minuti ed SMS illimitati e 40 Giga di traffico internet) fino al 3 aprile 2020.

Le attività di recupero e sollecito pagamenti sono sospese, secondo la tabella Agcom, solo per i clienti residenti nei comuni della ex zona rossa (per Tim, WindTre, Fastweb) mentre la sospensione di queste attività senza altre limitazioni riguarda PostePay e Linkem.

 

donna al computer

Supporto per la didattica a distanza

Ci sono poi una serie di iniziative volontarie quali quelle di supporto alla didattica a distanza. TIM offre supporto alla didattica a distanza tramite le piattaforme di e-learning Scuolabook di Olivetti e WeSchool. Aderisce inoltre all’iniziativa TORINO CITY LOVE e attraverso la piattaforma UGO, da telefono fisso, mette a disposizione 750 ore per assistere anziani e famiglie. Con UFIRST, TIM consente inoltre al cliente di evitare file in farmacia o al supermercato e di essere avvertito quando è il proprio turno e con DOUBLE ROBOTICS mette in contatto le persone ricoverate con i propri cari.

Per favorire l’accesso al digital learning Vodafone ha rimosso il limite di giga per gli studenti di scuole secondarie per 1 mese mentre Fastweb offre gratis percorsi di formazione digitale, nell’ambito dell’iniziativa “Digital Academy”e supporto al progetto di FederAnziani finalizzato alla diffusione di un vademecum sulle precauzioni da adottare per difendersi da truffe e fake news sul Covid-19.

Scrive per noi

Sabrina Bergamini
Sabrina Bergamini
Giornalista professionista. Responsabile di redazione. Romana. Sono arrivata a Help Consumatori nel 2006 e da allora mi occupo soprattutto di consumi e consumatori, temi sociali e ambientali, minori, salute e privacy. Mi appassionano soprattutto i diritti e i diritti umani, il sociale e tutti quei temi che spesso finiscono a fondo pagina. Alla ricerca di una strada personale nel magico mondo del giornalismo ho collaborato come freelance con Reset DOC, La Nuova Ecologia, Il Riformista, IMGPress. Sono laureata con lode in Scienze della Comunicazione alla Sapienza con una tesi sul confronto di quattro quotidiani italiani durante la guerra del Kosovo e ho proseguito gli studi con un master su Immigrati e Rifugiati. Le cause perse sono il mio forte. Ho un libro nel cassetto che prima o poi finirò di scrivere. Hobby: narrativa contemporanea, fotografia, passeggiate al mare. Cucino poco ma buono.

Parliamone ;-)