Primo maggio, occasione di vacanza per 8 milioni di italiani (Foto di Pexels da Pixabay)

Weekend lungo o settimana intera, la primavera offre un nuovo “ponte” agli italiani con la festa del primo maggio, che quest’anno cade di lunedì. Un’occasione ghiotta per una vacanza primaverile, almeno per chi se lo può permettere. Così il primo maggio sarà di vacanza per il 15% degli italiani, dice Confcommercio, con molti connazionali in partenza e molti indecisi, al momento frenati dall’incertezza del meteo. Secondo l’Osservatorio sul Turismo SWG-Confcommercio saranno almeno otto milioni gli italiani che approfitteranno del primo maggio per un weekend lungo o per una vacanza di qualche giorno. In nove casi su dieci, rimarranno in Italia. ì Il budget medio è stimato in 350 euro a persona.

 

Ponti di primavera, Federalberghi: in viaggio 17 milioni di italiani (Foto di MaBraS da Pixabay)

 

Primo maggio, occasione di vacanza

Il numero di chi parte potrebbe crescere se ci ripenserà una parte degli indecisi, oltre tre milioni di persone frenate al momento dalle previsioni meteo incerte.

Il 75% di chi parte, dice Confcommercio-SWG, ha programmato solo una breve pausa, con uno o due pernottamenti al massimo, ma c’è anche un 4% che si concederà una settimana piena, con non meno di cinque notti passate fuori casa.

Più da tradizione, dall’indagine emerge che saranno vacanze dietro casa o quasi, con spostamenti non troppo lunghi: un vacanziere su due resterà nelle immediate vicinanze del luogo di residenza, o comunque all’interno della propria regione. La restante metà si muoverà invece fuori regione, ma sempre in Italia; all’estero andrà il 9% del campione.

Il budget medio sarà di 350 euro a persona tutto compreso, per raggiungere di preferenza una località di mare (il 30%). Tra le mete domestiche vincono Toscana, Emilia Romagna, Liguria, Campania e Puglia, mentre Francia, Spagna e Portogallo salgono sul podio delle destinazioni preferite di chi va oltralpe.

Sono dati abbastanza in linea con l’indagine di Federalberghi sui ponti di primavera, che prevedeva 17 milioni di italiani in viaggio per le feste del 25 aprile e del primo maggio, quasi tutti in Italia. Per il primo maggio, evidenzia Federalberghi, la meta preferita è il mare (41,8%), seguita dalle località d’arte (35,2%) e di montagna (12,1%).


Vuoi ricevere altri aggiornamenti su questi temi?
Iscriviti alla newsletter!



Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione
Privacy Policy

Parliamone ;-)