1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Archivio della categoria ‘Viaggi’

Treni, tariffe e algoritmo sbagliato: incontro Consumatori-Regioni slitta al 5 aprile

giovedì, 30 marzo, 2017

Tariffe ferroviarie sovraregionali: l’incontro fra consumatori e Coordinamento delle Regioni slitta al 5 aprile. Sotto esame ci sono le proposte di modifica dell’algoritmo di calcolo in vigore per le tariffe ferroviarie che interessano più regioni, che si è rivelato sbagliato e che ha condotto a una distorsione tariffaria di peso, con un aggravio di spesa fino al 33% in più a danno dei viaggiatori. L’incontro fra associazioni dei consumatori e Commissione Infrastrutture, mobilità e territorio del coordinamento delle Regioni per esaminare le proposte di modifica all’algoritmo è slittato al 5 aprile. (altro…)



Sicurezza stradale in Europa: vittime in calo del 19% dal 2010 al 2016

martedì, 28 marzo, 2017

“Risultati incoraggianti” per la sicurezza stradale in Europa ma necessità di proseguire negli sforzi per ridurre il numero di vittime: così la Commissione europea presenta gli ultimi dati sulle vittime della strada, che nel 2016 sono diminuite del 2% rispetto all’anno precedente. I numeri, visti tutti insieme, sono impressionanti: lo scorso anno sulla strade dell’Unione hanno perso la vita 25.500 persone, 600 in meno del 2015, 6 mila in meno rispetto al 2010. Sono 135 mila, secondo le stime della Commissione, le persone rimaste gravemente ferite – soprattutto pedoni,  motociclisti e ciclisti, che rappresentano le persone più vulnerabili. (altro…)



Oggi lo sciopero dei taxi. Codacons denuncia tassisti alla Finanza

giovedì, 23 marzo, 2017

Non si placano le proteste dei tassisti contro la liberalizzazione del settore e l’ingresso di nuove realtà di noleggio vetture come Uber. Lo sciopero dei taxi di oggi è stato, infatti, confermato e terminerà alle ore 22. Nel frattempo, mentre i disagi di cittadini e turisti, in cosa agli aeroporti e alle stazioni, si fanno sentire, a Napoli e Roma i tassisti sfilano in corteo contro Uber e il Governo. A Napoli le vetture bianche sono almeno 600 in piazza, mentre nella Capitale la manifestazione è partita dai Fori Imperiali con destinazione Piazza Madonna di Loreto, da dove partì la settimana di scioperi del 21 febbraio. Prima di arrivare a destinazione i tassisti si sono riuniti a Piazza Venezia dove si sta tenendo un’assemblea per discutere del loro futuro in uno scenario sempre più difficile. (altro…)



Assicurazioni e mobilità, il 30 marzo il convegno AIBA sulle sfide del cambiamento

giovedì, 23 marzo, 2017

“Alla guida del cambiamento. Il mondo assicurativo e le nuove sfide della mobilità”: questo il tema del convegno nazionale AIBA (Associazione Italiana Brokers di Assicurazioni e Riassicurazioni) che si svolgerà a Roma il prossimo 30 marzo. Quali le sfide? Le tecnologie applicate alle automobili, l’Internet of Things e la sharing economy su tutte. (altro…)



Torino, Giudici confermano stop a UberPop. UNC: “Serve una legge”

giovedì, 23 marzo, 2017

I giudici confermano lo stop a UberPop. Nella causa intentata da Uber contro le associazioni di categoria dei tassisti, il Tribunale di Torino ha respinto il ricorso della multinazionale e inibito il servizio UberPop, sostenendo la “concorrenza sleale” svolta da Uber con gli autisti reclutati attraverso il servizio UberPop e inibendo al gruppo l’uso dell’app per lo smartphone. “Niente di nuovo. Sono proprio sentenze come queste che rendono necessario e urgente l’intervento del legislatore”, commenta l’Unione Nazionale Consumatori. (altro…)



Mobilità elettrica e sostenibile, Adiconsum: al via in provincia di Rieti il primo raduno

mercoledì, 22 marzo, 2017

Il 25 e 26 marzo saranno due giornate dedicate alla Mobilità Elettrica e Sostenibile. Parte infatti, a Magliano Sabina, in provincia di Rieti il primo raduno interregionale dedicato a tutto ciò che riguarda la mobilità sostenibile. L’iniziativa è promossa da Adicosum in collaborazione con il Ministero dell’Ambiente, Ispra, Aci, Comune di Rieti, Roma e Magliano Sabina. (altro…)



Tariffe sovraregionali, Consumatori: da Trenitalia ancora nessuna proposta

martedì, 21 marzo, 2017

Il conto alla rovescia è partito. La questione delle tariffe ferroviarie sovraregionali “gonfiate”, cioè calcolate con un algoritmo che si è rivelato sbagliato e che ha portato rincari considerevoli per viaggiatori e pendolari, attende una soluzione entro una data stabilita: il prossimo 31 marzo. (altro…)



Taxi: sciopero nazionale il 23 marzo. UNC: “Ma loro al Ministero stati ricevuti”

martedì, 14 marzo, 2017

Sarà sciopero nazionale dei taxi il prossimo giovedì 23 marzo. La protesta è stata indetta da diverse sigle sindacali, riunite a Roma: le auto bianche si fermeranno dalle 8 alle 22 mentre saranno garantiti i servizi sociali e il trasporto di malati, anziani e disabili. “Ancora una volta siamo stati umiliati. Il governo non è stato in grado di fornire alcun tipo di risposta a delle semplici domande, nascondendosi dietro la sovranità del parlamento”, dicono Fit Cisl taxi, Uil Trasporti taxi, Ugl taxi, Federtaxi Cisal, Usb taxi, che hanno indetto lo sciopero con Uti, Unica Cgil e Unimpresa. (altro…)



Ferrovie, tre giorni di sciopero in Liguria. Solidarietà di pendolari e Assoutenti

lunedì, 13 marzo, 2017

Allo sciopero del trasporto ferroviario in Liguria arrivano il sostegno e la solidarietà dei pendolari. Perché le ragioni che hanno portato i sindacati a proclamare lo sciopero – articolato su tre giorni: 18,19 e 20 marzo – sono sicurezza a bordo dei treni e carenza del personale, problemi che vivono sulla propria pelle anche i pendolari liguri. Che dunque affidano a una nota la loro partecipazione: “Assoutenti Liguria e i Comitati Pendolari Liguri federati, spesso critici con i sindacati confederali e di base, questa volta comprendono in pieno le ragioni che li hanno spinti a dichiarare tre giornate di sciopero regionale del comparto ferroviario”. (altro…)



Taxi e Uber, Consumatori: si facciano le riforme chieste dall’Antitrust

lunedì, 13 marzo, 2017

Il Governo accolga la tesi dell’Antitrust e non arretri, dice l’Unione Nazionale Consumatori. La politica deve avere il coraggio di fare le riforme, commenta Codici. Giusto rimuovere i vincoli per gli Ncc, sostiene Federnoleggio. La posizione è quella che l’Autorità ha diffuso in una segnalazione inviata al Parlamento in cui si chiede una rapida riforma del servizio taxi e noleggio con conducente e una regolamentazione “meno invasiva possibile” per i servizi come Uber Pop. Di fronte a una legge sulla mobilità non di linea datata, risalente all’ormai lontano 1992, l’Antitrust ha sollecitato a un intervento nel settore a garanzia della concorrenza, sulla scia dell’evoluzione del mercato, e per una maggiore offerta di servizi al consumatore. (altro…)



Taxi, Ncc e Uber: Antitrust chiede rapida riforma

venerdì, 10 marzo, 2017

L’Antitrust chiede una rapida riforma del servizio taxi e noleggio con conducente e una regolamentazione “meno invasiva possibile” per i servizi come Uber Pop. A sottolineare le necessità di una riforma complessiva della mobilità non di linea, regolata da una legge ormai datata, è oggi l’Autorità garante della concorrenza e del mercato, che sollecita un intervento nel settore a garanzia della concorrenza, sulla scia dell’evoluzione del mercato, e per una maggiore offerta di servizi al consumatore. (altro…)



8 marzo. Donne al volante… Viasat: l’incidentalità stradale non risparmia nessuno

mercoledì, 8 marzo, 2017

È lei, l’automobile, la regina incontrastata, emblema di libertà ed emancipazione, di progresso e innovazione, talvolta di benessere, di ritmi frenetici, di strumento di socializzazione e chissà di quante altre cose. Per noi donne, la macchina è un’appendice di noi stesse, forse anche più che per gli uomini. Per loro è un tempio da mantenere immacolato, per noi un prolungamento della nostra casa, quasi fosse un’altra stanza in cui però non siamo obbligate a sfaccendare per mantenere ordine e pulizia perché è nostra e se ti va bene sali, se no vai piedi. (altro…)



Tariffe sovraregionali, incontro Consumatori-Trenitalia: risolvere per fine marzo

mercoledì, 1 marzo, 2017

Tariffe ferroviarie sovraregionali: continuano gli incontri per risolvere il problema creato dall’algoritmo che ha gonfiato i prezzi a tutto svantaggio di pendolari e viaggiatori. E ora c’è una data. Entro la fine di marzo, infatti, si dovrebbe arrivare a una soluzione e individuare un modello di calcolo alternativo che ponga fine alla distorsione delle tariffe denunciata da tempo dai consumatori. I viaggiatori hanno pagato anche il 30% in più. In un nuovo incontro che c’è stato ieri fra associazioni di consumatori e Trenitalia, l’azienda ha confermato la propria disponibilità a sedersi al tavolo tra con Regioni e associazioni per risolvere la questione. (altro…)



Treni e tariffe sovraregionali, Consumatori: “Riconoscere giusto risarcimento”

martedì, 28 febbraio, 2017

“I diritti di abbonati e viaggiatori che hanno pagato tariffe più care del dovuto vanno tutelati e va riconosciuto loro un giusto risarcimento”. È quanto affermano le associazioni dei consumatori, che tornano a sollevare l’attenzione nei confronti del “caro-tariffe” causato dall’algoritmo sbagliato applicato nel calcolo delle tariffe sovraregionali del trasporto ferroviario. I consumatori si rivolgono direttamente ai pendolari e ai viaggiatori invitandoli a non gettare via i biglietti e a conservare gli abbonamenti sovraregionali posseduti dal 2008 a oggi. (altro…)



Ministero Trasporti: al tavolo del 28 febbraio, taxi e Ncc senza Uber e Consumatori

venerdì, 24 febbraio, 2017

Dentro i taxi e i rappresentanti del noleggio con conducente, fuori le associazioni dei consumatori e Uber. Al tavolo tecnico convocato al Ministero dei Trasporti per martedì 28 febbraio, dopo l’accordo con i tassisti siglato nei giorni scorsi, sono state convocate le associazioni dei taxi e degli Ncc ma non Uber e i rappresentanti dei consumatori, che invece avevano sperato di partecipare. “Un errore grave non convocarci”, ha detto l’Unione Nazionale Consumatori. Altroconsumo: “I consumatori hanno il diritto di partecipare”. (altro…)



Auto: nel 2018 accorpamento di libretto di circolazione e certificato di proprietà

venerdì, 24 febbraio, 2017

Ancora una fumata nera per la più volte annunciata unificazione dei due registri automobilistici: il Pubblico registro automobilistico (Pra) gestito dall’Aci e l’Archivio nazionale dei veicoli (Anv) della Motorizzazione. (altro…)



Treni, tariffe e algoritmo sbagliato: Regioni pronte ad accordo

giovedì, 23 febbraio, 2017

I pendolari hanno diritto ad avere tariffe giuste. E il coordinamento delle Regioni è “disponibile a raggiungere un accordo a tre Regioni – Trenitalia – Associazione Consumatori per introdurre le necessarie correzioni all’anomalo regime tariffario”. Quello che ha causato un aggravio di spesa per i pendolari fino a 300 euro l’anno. Al centro della discussione c’è l’algoritmo sbagliato usato nel calcolo degli abbonamenti ferroviari interregionali. (altro…)



Taxi e non solo, UNC: “Ambito territoriale di NCC sia la regione”

giovedì, 23 febbraio, 2017

Entro un mese la presentazione di un accordo di riordino del settore dei trasporti. Così si è chiuso nei giorni scorsi il tavolo convocato dal Ministero dei Trasporti con i tassisti, protagonisti delle recenti proteste di piazza. E secondo quando dichiarato al Corriere delle Sera dal ministro Graziano Delrio, “gli Ncc potrebbero dover rientrare non nel garage di provenienza, ma nell’ambito territoriale ottimale”. Una notazione sulla quale si sofferma l’Unione Nazionale Consumatori: “Per noi non può che essere la regione di appartenenza”. (altro…)



Taxi, serve una riforma complessiva

martedì, 21 febbraio, 2017

Con il valore delle licenze destinato a ridursi, le proteste dei tassisti non cesseranno senza una soluzione strutturale. Il problema non va però affrontato come una astratta battaglia per le liberalizzazioni, ma come una concreta negoziazione tra interessi contrapposti di utenti e conducenti. / dal sito www.lavoce.info, di Emilio Calvano e Michele Polo
(altro…)



Protesta taxi, caos e scontri a Roma. Consumatori contro violenze di piazza

martedì, 21 febbraio, 2017

C’è un clima di alta tensione a Roma per la protesta dei tassisti, arrivati da tutta Italia per manifestare contro l’emendamento al decreto Milleproproghe che favorirebbe, a loro dire, i servizi di noleggio con conducente e Uber. Davanti alla sede del Partito democratico oggi a Roma ci sono stati scontri, spintoni e cariche delle forze dell’ordine. Un clima incandescente, dunque, precede l’incontro delle sigle sindacali dei taxi col ministro dei Trasporti Graziano Delrio, in programma oggi pomeriggio. (altro…)



Protesta taxi, domani incontro col Ministero Trasporti

lunedì, 20 febbraio, 2017

Mentre prosegue la protesta dei tassisti – a Roma i taxi sono fermi da cinque giorni e da oggi sono in “assemblea permanente” anche a Napoli – con la garanzia dei soli servizi di emergenza, c’è attesa per l’incontro che i sindacati dei tassisti avranno domani col Ministro dei Trasporti Graziano Delrio. “Domani ci vedremo perché c’è una situazione da lungo tempo non regolamentata”, ha detto il Ministro. Per l’Unione Nazionale Consumatori il Governo dovrebbe però convocare tutte le parti, compresi i rappresentanti del servizio Noleggio con conducenti, di Uber e i consumatori. (altro…)



Taxi, continua la protesta. Martedì previsto incontro col Ministero Trasporti

venerdì, 17 febbraio, 2017

Non sembra destinata a rientrare in breve tempo la protesta dei tassisti, che hanno annunciato agitazioni fino a martedì, quando le sigle sindacali saranno ricevute dal Ministero dei Trasporti. (altro…)



Taxi in rivolta contro Uber. AACC: bisogna favorire lo sharing

giovedì, 16 febbraio, 2017

La protesta dei tassisti contro Uber e il provvedimento contenuto nel “Milleproporoghe” riguardante questo servizio si fa sempre più dura. A Roma i taxi sono bloccati in attesa della votazione al Senato del maxiemendamento e l’agitazione si è estesa nelle principali città italiane, come a Torino e a Milano. (altro…)



Altroconsumo incontra Comune Roma. Konsumer: dimenticate associazioni locali

giovedì, 16 febbraio, 2017

Vagliare in modo concreto e operativo le ipotesi di soluzione al dissesto Atac, riunendo allo stesso tavolo rappresentanti degli utenti – Altroconsumo, interlocutori istituzionali quali Enrico Stefàno, Vice Presidente Vicario Assemblea Capitolina e l’ass. Meleo Città in movimento, i vertici di Atac e dell’Agenzia Servizi pubblici del Comune di Roma. Oggi pomeriggio in Campidoglio si è aperto il tavolo di discussione. (altro…)



Seggiolini auto, Adoc: il 20% delle famiglie non li usa o li utilizza poco e male

giovedì, 16 febbraio, 2017

Nel 2015 in Italia sono morti a causa di incidenti stradali 39 bambini sotto i 14 anni e più di 11mila sono rimasti feriti. Praticamente ogni giorno dell’anno almeno un bambino ha subito una lesione o è rimasto vittima di un incidente stradale. Un numero che si sarebbe potuto drasticamente ridurre se venissero completamente rispettate le norme sull’uso dei seggiolini auto. (altro…)