1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Posts Tagged ‘alimentazione’

TopNews. Nas, attività 2018: in primo piano alimentazione, farmaci e online

sabato, 9 febbraio, 2019

Filiera alimentare. Controlli nella ristorazione e nelle mense delle scuole. Verifiche nel settore farmaceutico e sanitario e nelle strutture socio-assistenziali. Vigilanza telematica nel commercio online. Sono tanti i campi nei quali si è dispiegata l’attività dei Carabinieri del Nas nel corso del 2018. “Un anno a difesa della salute”, sintetizza il Comando insieme al Ministero della Salute presentando oggi il bilancio dei controlli fatti lo scorso anno. (altro…)



Pagnotta, bio o multicereali: Italia unita in nome del pane fresco

giovedì, 24 gennaio, 2019

Un’Italia unita in nome del pane. Anzi, dei “pani”. Perché nei consumi degli italiani sta tornando la tradizionale pagnotta ma insieme a lei ci sono tanti impasti diversi, pane con farine speciali o con grano antico, multicereali o con semi o biologico. Un pane “nuovo ma dal cuore antico” perché l’85% del pane consumato in Italia è comunque fresco e artigianale. Questa la tendenza che emerge da una ricerca Cerved promossa da AIBI, l’Associazione Italiana Bakery Ingredients aderente ad ASSITOL. (altro…)



Alimentazione: arriva etichetta di origine per tutti gli alimenti. E l’Europa?

lunedì, 21 gennaio, 2019

Arriva l’obbligo di indicare in etichetta l’origine di tutti gli alimenti. Oltre a uova, miele, carne di pollo e bovina, e a prodotti sui quali si applica la normativa nazionale (latte e formaggi, derivati del pomodoro, pasta e riso), l’etichettatura di origine del prodotto si applicherà a salumi, carne di coniglio, marmellate e succhi di frutta, fagioli e piselli in scatola, pane, insalate in busta, frutta e verdura essiccata. Questa la stima fatta da Coldiretti sulla base della novità, prevista da un emendamento al Dl semplificazioni in discussione al Senato. (altro…)



TopNews. Allerta Rasff: segnalazioni principali su salmonella e micotossine

sabato, 19 gennaio, 2019

Metalli pesanti nei prodotti della pesca e micotossine nella frutta secca: questi i principali problemi sanitari riscontrate nella filiera dei prodotti alimentari finiti fra le segnalazioni del Rasff, il Sistema rapido di allerta per alimenti e mangimi. Si tratta di una rete per notificare i rischi di salute pubblica legati ad alimenti e mangimi e quelli per la salute degli animali e dell’ambiente. Nel 2017 l’Italia è il primo paese per per numero di segnalazioni inviate alla Commissione europea con  548 notifiche, pari al 14,6 %. (altro…)



Piatti pronti, Osservatorio Immagino: piacciono se sono made in Italy e free from

venerdì, 18 gennaio, 2019

I piatti pronti devono esporre la bandiera italiana ed essere “senza”. Senza conservanti, senza additivi, con pochi grassi. E così il free from e l’italianità spingono le vendite dei piatti pronti che, dopo stagioni non esaltanti, tornano a crescere. (altro…)



Natale, WAidid: feste a rischio influenza e infezioni alimentari. Ecco cosa fare

venerdì, 21 dicembre, 2018

Si fa presto a dire: non esagerare con pandori e panettoni. Ma se all’abbuffata delle feste si aggiunge l’andamento dell’influenza, se agli sbalzi di temperatura (dal freddo esterno alle case troppo riscaldate) si aggiunge il consumo eccessivo di insaccati o pesce crudo, si arriva alla conclusione che proprio sotto le feste c’è il rischio di finire a letto con l’influenza e di contrarre qualche intossicazione alimentare. No a ogni allarmismo, certo. Ma dalle società scientifiche arriva la constatazione che proprio fra Natale e Capodanno si registra il picco di influenza e infezioni alimentari. Per questo in vista delle feste è stato lanciato un decalogo per contrastare l’influenza e limitare il rischio di infezioni alimentari. A firmarlo è WAidid, l’Associazione Mondiale per le Malattie Infettive e i Disordini Immunologici (WAidid). (altro…)



TopNews. Fondazione Barilla: Francia leader in sostenibilità alimentare

sabato, 1 dicembre, 2018

La Francia, attenta allo spreco alimentare, rappresenta un caso virtuoso tra i 35 Paesi ad alto reddito analizzati dal Food Sustainability Index (FSI), l’indice sviluppato dal Barilla Center for Food & Nutrition (BCFN) in collaborazione con The Economist Intelligence Unit. L’indice analizza le performance dei Paesi in base alla sostenibilità del loro sistema alimentare e al reddito.  (altro…)



#HC Istruzioni per l’uso. Restare in forma: mettersi a dieta non vuol dire digiunare

giovedì, 29 novembre, 2018

Sicuramente uno degli obiettivi principali che gli individui si pongono è quello di restare in forma, tanto per mantenere un buon livello di salute quanto per migliorare il proprio aspetto fisico. Ma quanto può apparire difficile fare ciò? Mantenersi in forma vuol dire contemporaneamente: avere uno stile di vita sano; non stressarsi; avere una dieta equilibrata; praticare sport; dormire il giusto quantitativo di ore ogni notte. Tutto da conciliare, ovviamente, con la routine e gli impegni quotidiani. (altro…)



Fondazione Barilla: ecco i vincitori del Food Sustainability Media Award

mercoledì, 28 novembre, 2018

Il loro merito è aver trattato con originalità, coerenza e creatività i temi della sicurezza alimentare, delle sfide nutrizionali e dell’agricoltura sostenibile. La Fondazione Barilla Center for Food & Nutrition (BCFN) e la Fondazione Thomson Reuters (TRF) hanno annunciato, nel corso del 9° Forum Internazionale su Alimentazione e Nutrizione in corso ieri e oggi a Milano, i vincitori della seconda edizione del Food Sustainability Media Award. (altro…)



Agroalimentare, Coldiretti: “Boom di esportazioni”

lunedì, 22 ottobre, 2018

Per il vino gli acquisti all’estero hanno superato quelli nel mercato interno. Il prosecco invece rallenta, dopo dieci anni di crescita. Ma l’export agroalimentare nel mondo segnala record storico con un aumento delle esportazioni del 3,4% nei primi otto mesi di quest’anno rispetto al 2017. A dirlo è la Coldiretti,  che spiega come quasi i due terzi delle esportazioni agroalimentari interessino i Paesi dell’Unione Europea. (altro…)



Giochi di inOrto, Fondazione Bonduelle: sensibilizzare i più piccoli al gusto del cibo

martedì, 9 ottobre, 2018

Sabato 13 e domenica 14 ottobre la Fondazione Bonduelle porta a Crema, presso la manifestazione cultural-enogastronomica “I Mondi di Carta”, il progetto “Giochi di inOrto”. Un’attività educativa ludica pensata per sensibilizzare i bambini sull’importanza del consumo di verdura e frutta – nel quadro di un’alimentazione sana ed equilibrata – attraverso attività mirate alla scoperta del gusto di non sprecare cibo e risorse. (altro…)



Ministero Salute richiama lotto di Croissant Bauli per rischio salmonella

giovedì, 4 ottobre, 2018

Il Ministero della Salute ha richiamato un lotto di Croissant a lievitazione naturale con crema al latte della Bauli per rischio microbiologico legato alla presenza di salmonella. Il richiamo è stato pubblicato ieri sul sito del Ministero e riguarda il lotto LA8312BR con termine minimo di conservazione 30/11/2018. La confezione delle merendine è di 300 grammi in tutto (6 per 50 grammi). Il Ministero della Salute avverte di non consumare il prodotto e di riconsegnarlo al punto vendita. (altro…)



Al via Terra Madre 2018, perché il cibo può davvero cambiare il mondo

giovedì, 20 settembre, 2018

Cambiare il mondo attraverso il cibo. Il potere del cambiamento è in mano ai consumatori, agli agricoltori, agli allevatori… Food for change (#Foodforchange), è il tema pieno di speranze al centro della edizione 2018 di Terra Madre Salone del Gusto, che si apre oggi a Torino fino al 24 settembre. (altro…)



TopNews. Mense scolastiche, Consiglio di Stato: sì al pasto portato da casa

sabato, 8 settembre, 2018

Sì al pasto portato da casa a scuola. Il regolamento comunale che vieta di consumare pasti portati da fuori e introduce il divieto di consumare pasti diversi da quelli forniti dall’impresa appaltatrice della refezione scolastica è illegittimo. (altro…)



Consumi alimentari, Coldiretti: super food sì, ma della nonna

venerdì, 7 settembre, 2018

Addio al menu proposto dai grandi chef o dal dietologo, quindi: più di un italiano su tre (36%) si affida al medico per risolvere i propri dubbi sull’alimentazione, una scelta coerente con il ruolo salutistico dell’alimentazione. È quanto emerge dall’analisi Coldiretti su dati Ref Ricerche presentata in occasione dell’inaugurazione del Sana. I supercibi della nonna possono offrire una valida alternativa ai prodotti esotici ma anche ai novel food, i cibi fatti in laboratorio. (altro…)



Sapore di mare. Il Salvagente indaga sulla qualità delle cozze

martedì, 28 agosto, 2018

Gustose e consumate abbondantemente, le cozze sono tuttavia tra i piatti storicamente più a rischio di accumulare ed assorbire batteri, contaminanti e biotossine marine, al punto di essere ritenute al pari di vere e proprio “sentinelle del mare”. La loro abilità nel filtrare l’acqua, nutrendosi dunque dei relativi microrganismi presenti, gli consente così di rivelarne al contempo la qualità generale ed i relativi inquinanti che la intossicano. Poiché il consumo di mitili è strettamente legato alla bella stagione, complice l’enorme migrazione di persone verso località e villeggiature marittime, è bene domandarsi quale sia l’effettiva qualità di ciò che finisce in tavola. (altro…)



Dimmi cosa mangi e ti dirò chi sei, Italiani Coop: a tavola sempre più innovazione

martedì, 28 agosto, 2018

A tavola vince la tradizione? Non sempre, se c’è di mezzo una buona innovazione e nuove tendenze. Gli italiani potrebbero non essere più così affezionati alla tipica tavola della tradizione nazionale. In base ad un’indagine condotta dall’Ufficio Studi Coop, un abitante su tre sperimenta volentieri cibi nuovi ma stenta a definire il suo stile alimentare. Il 22% non sa come definirsi. (altro…)



Estate 2018, società Pediatria: bambini e cibo, come mangiare in vacanza

giovedì, 9 agosto, 2018

Tanta acqua, sempre. Meglio evitare bevande zuccherate e thè confezionati, che hanno troppo zucchero. Via libera alla frutta. E se nell’insalata di riso ci  mettete anche il tonno, ecco un bel piatto unico estivo. Le indicazioni sul menu da seguire in estate sono tanto più valide quanto più si prende in considerazione l’alimentazione dei bambini, che si sono lasciati alle spalle l’anno scolastico e ora hanno via libera per bagni al mare e in piscina, passeggiate nei boschi e strappi alla regola sull’alimentazione. Come trascorrere l’estate all’insegna di un cibo sano? Quali sono i cibi da evitare? (altro…)



TopNews. E tu… cosa mangi?, Adiconsum: le scelte poco salutari degli adolescenti

sabato, 28 luglio, 2018

Teenager e alimentazione: i risultati del sondaggio online riservato ai ragazzi tra i 14 e i 19 anni lanciato ad aprile scorso da Adiconsum non lasciano spazio a dubbi: il 36,4% dei ragazzi ammette di fare scelte poco salutari soprattutto rispetto alla prima colazione. Infatti, sebbene il 63,6% ritenga di fare una colazione abbastanza sana, il 18,2% si abbandona ad una colazione ipercalorica, mentre il restante il 18,2% degli adolescenti salta il primo pasto della giornata abitudine particolarmente diffusa tra le ragazze. (altro…)



TopNews. Colazione, Osservatorio Immagino: è senza olio di palma e integrale

sabato, 28 luglio, 2018

Senza olio di palma, integrale e ricca di fibre. Senza zuccheri aggiunti e troppi grassi ma con zucchero di canna, avena, quinoa e zenzero. La prima colazione degli italiani si fa sempre più spesso con questo mix di ingredienti, fra salutismo e mode alimentari, fra prodotti “senza” ingredienti considerati critici (free from) e alimenti con fibre, o integrali, o arricchiti da superfood. A dirlo è l’Osservatorio Immagino Nielsen GS1 Italy, che ha analizzato la prima colazione degli italiani a partire dalle informazioni in etichetta di oltre 54 mila prodotti per il breakfast. (altro…)



OraSì richiama quattro lotti di bevande vegetali per possibile presenza di latte

giovedì, 26 luglio, 2018

Sospetta presenza di latte in bevande vegetali. Questa la motivazione cui l’azienda Unigrà ha deciso di richiamare dal mercato quattro lotti di bevande alla noce, nocciola e soia-cacao, dopo la segnalazione di un caso di sospetta presenza di tracce di latte su bevanda 100% vegetale Orasì Nocciola etichettata come priva e dopo successive verifiche interne sulle linee produttive. (altro…)