1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Posts Tagged ‘alimentazione’

TopNews. Dove vai senza il superfood? La parola a Cortilia: “A tutto detox verso l’estate”

sabato, 23 giugno, 2018

L’appuntamento con spiagge e costumi da bagno impone a molti una revisione quasi radicale degli stili di vita assunti durante l’inverno per lasciare il posto ad abitudini “detox”. Largo dunque ad un’alimentazione sana, almeno 2 litri d’acqua al giorno, camminate a piedi o in bicicletta: vecchi trucchetti, che si confermano rimedi sempre attuali e validi alleati per affrontare la remise en forme in vista dell’estate. Grandi quantità di verdure a foglia verde ma non solo. (altro…)



Qualità prodotti alimentari, Commissione Ue: metodologia comune di prova

giovedì, 14 giugno, 2018

Il Centro comune di ricerca (JRC), il servizio della Commissione europea per la scienza e la conoscenza, ha elaborato una metodologia comune per consentire alle autorità nazionali di tutela dei consumatori di effettuare prove che confrontino la composizione e le caratteristiche dei prodotti alimentari commercializzati in confezioni simili nell’Unione. (altro…)



Scelte alimentari e web 3.0, Andid: come i social cambiano la relazione con il cibo

giovedì, 7 giugno, 2018

Bellezza e salutismo ad ogni costo, piacere estetico e visuale, dominato da fake news ed erronee convinzioni hanno mietuto un’altra vittima illustre: la dieta mediterranea, pilastro della tradizione enogastronomica italiana. (altro…)



Meatless lovers, Garden Gourmet: più italiani riducono consumo di carne

venerdì, 25 maggio, 2018

Riducono il consumo di carne, ma non la escludono dalla propria alimentazione. Cercano assortimento nelle proteine e seguono una dieta variegata: sono i “Meatless lovers”, ovvero persone che amano la qualità del cibo, che riducono la carne e ricercano ogni giorno pasti veloci senza rinunciare al gusto. Complice la maggiore possibilità di scelta e il minor costo delle materie, sempre più persone si sono avvicinate a questo stile di vita, anche grazie alla maggiore facilità con cui si può accedere a prodotti già pronti ma che non contengano al loro interno carne. (altro…)



TopNews. Glifosato, l’EFSA assicura: ai livelli attuali nessun rischio per l’uomo

sabato, 19 maggio, 2018

L’EFSA ha completato il riesame dei tenori massimi di glifosato la cui presenza è ammessa per legge negli alimenti e ha concluso che ai correnti livelli di esposizione da glifosato ”non si ravvisa un rischio per la salute dell’uomo”. Il riesame si basa sui dati relativi ai residui di glifosato negli alimenti trasmessi all’EFSA da tutti gli Stati membri dell’Unione europea. I tenori o livelli massimi di residui (LMR) vengono stabiliti per garantire che i consumatori siano protetti da quantità eccessive di glifosato assunte tramite l’alimentazione, sulla base di un’analisi di tutti gli usi correnti e autorizzati dell’erbicida nell’UE. (altro…)



TopNews. Novel food e carne sintetica, i consumatori sono pronti?

sabato, 19 maggio, 2018

I consumatori attenti alla qualità del cibo e alla convenienza, sensibili al risparmio e alla riduzione dello spreco, sono pronti ad accogliere sulle loro tavole piatti a basi di insetti e hamburger di carne sintetica? Ogni tanto gli annunci si rincorrono, fra la legittima curiosità e l’allarme più o meno ingiustificato. Il futuro forse è più vicino di quanto possa sembrare. E in ogni caso chiama a sé una serie di implicazioni etiche, ambientali e commerciali non indifferenti quando si parla di novel food e tecnologia applicata al cibo. (altro…)



Cosa mangiano gli italiani, Nielsen: più e-food e pasti fuori casa

venerdì, 18 maggio, 2018

I consumi alimentari si trasformano: dopo 3 anni di crescita sostenuta dei fatturati e dei volumi di vendita nel largo consumo, i primi mesi del 2018 registrano un trend del +1,0% nel giro d’affari e del +0,4% nei volumi. Nel medesimo periodo dell’anno precedente l’incremento a valore era del +2,2% e dello 0,9% a volume. I dati emergono da una survey realizzata da Nielsen e presentata in occasione dell’apertura della 34esima edizione de Linkontro, l’esclusivo appuntamento dedicato alla business community dei consumi in programma a Santa Margherita di Pula (Cagliari) fino al 19 maggio. (altro…)



Creme alla nocciola, CTCU: cosa spalmiamo sul panino?

giovedì, 17 maggio, 2018

Confessiamolo: da piccoli, il panino con la crema alla nocciola era un must delle merende in grande stile. Quel sapore di cioccolato spalmato sul pane morbido e caldo ha fatto e fa sognare generazioni di bambini e adulti. Un gusto unico che sa di infanzia ma che deve fare i conti con una lista di ingredienti che fanno tremare gli aghi delle bilance. L’inconfondibile dolcezza di questi prodotti infatti affonda in un mix di zucchero, olio, nocciole, cacao, latte scremato in polvere, emulsionanti e aromi naturali o artificiali. Pare però che la quantità di questi ingredienti sia un po’ sbilanciata. Lo ha rilevato un recente studio della rivista tedesca “Öko-test”, secondo la quale le creme alla nocciola contengono troppo zucchero e altre sostanze indesiderate. (altro…)



FederBio: al via la festa “on the road” con il cibo biologico

lunedì, 14 maggio, 2018

Dopo il successo dell’edizione 2017, ritorna la Festa del BIO, organizzata da FederBio in cinque grandi città italiane da maggio a settembre 2018 per promuovere la conoscenza e il consumo dei prodotti biologici nel rispetto dell’ambiente, dell’uomo e della biodiversità. (altro…)



TopNews. Etichetta origine, tra norme italiane ed europee. Intervista all’Avv. Borghi

sabato, 12 maggio, 2018

Da aprile 2020 entrerà in applicazione il Regolamento sull’origine dell’ingrediente primario. I produttori dovranno fornire in etichetta le informazioni sull’origine solo quando il luogo di provenienza dell’alimento è indicato e diverso suo ingrediente primario. Si potrà indicare da “Ue/non Ue” alla regione di produzione. Escluse le indicazioni geografiche. (altro…)



TopNews. Integratori alimentari e fake news, al via campagna UNC

sabato, 12 maggio, 2018

Promuovere e sviluppare una corretta informazione nei confronti del consumatore in tema di integratori alimentari, alleati del benessere all’interno di un moderno ed equilibrato stile di vita. Un obiettivo comune che ha portato alla realizzazione del progetto “L’uso corretto degli integratori alimentari”, la campagna di comunicazione realizzata dall’Unione Nazionale Consumatori, in collaborazione con Integratori Italia–AIIPA (Associazione Italiana Industrie Prodotti Alimentari). (altro…)



Alimentazione: si apre la 19° edizione di Cibus

lunedì, 7 maggio, 2018

E’ un’edizione speciale quella che si apre oggi di Cibus 2018, organizzata da Fiere di Parma e Federalimentare, in occasione dell’Anno del Cibo proclamato dal Governo Italiano. In un momento favorevole per l’export agroalimentare, si presenteranno nuovi prodotti, strategie e best practice di internazionalizzazione, analisi di trend e scenari futuri di produzione e distribuzione nel corso di convegni e talks. L’appuntamento è fino al 10 maggio presso il Quartiere fieristico di Parma. (altro…)



TopNews. Alimenti bio e “free from”, Federconsumatori: è boom dei prezzi

sabato, 28 aprile, 2018

Bio, senza lievito, senza lattosio e light: i prezzi volano. E salgono anche di molto rispetto ai prodotti “ordinari”. Che sia per ragioni etiche o di salute, per scelte alimentari legate all’adozione di una filosofia di vita o perchè si soffre di intolleranze, c’è tutto un insieme di prodotti alimentari che negli ultimi anni si sono affermati sia sugli scaffali sia sulle tavole degli italiani. A quale prezzo? (altro…)



Fao: etichetta d’origine alimenti promuove economie locali e sviluppo sostenibile

venerdì, 27 aprile, 2018

Dal pepe del Camerun al caffè colombiano, dal tè Darjeeling dell’India allo zafferano marocchino, l’etichettatura sull’origine geografica dei prodotti alimentari promuove le economie locali, garantisce un reddito più alto agli agricoltori, favorisce lo sviluppo sostenibile. E incontra il favore dei consumatori, che a quei prodotti riconoscono qualità originali e sono pronti a premiarli, anche pagando un prezzo un po’ più alto. A dirlo è uno studio della Fao e della Banca europea per la Ricostruzione e lo Sviluppo, che hanno analizzato l’impatto economico della registrazione dell’indicazione geografica di nove prodotti di tutto il mondo. (altro…)



Parmigiano Reggiano: nel 2017 record per produzione ed export

lunedì, 23 aprile, 2018

Il 2017 è stato un anno record per la produzione della DOP che cresce complessivamente del 5,2% rispetto all’anno precedente. Le oltre 3,65 milioni di forme (circa 147 mila tonnellate) prodotte nel 2017 rappresentano il livello più elevato nella storia millenaria del Parmigiano Reggiano. (altro…)



TopNews. Alimenti: consultazione Ue su etichettatura, cosa hanno detto gli italiani?

sabato, 14 aprile, 2018

Il primo febbraio si è conclusa la consultazione pubblica sulla bozza di Regolamento di attuazione sull’origine degli alimenti. Il testo implementa l’articolo 26, comma 2, del Regolamento 1169/11 sulle informazioni sugli alimenti ai consumatori. Parliamo dei casi in cui è obbligatoria l’indicazione del paese d’origine o del luogo di provenienza. La norma non si applica alle indicazioni geografiche e ai marchi registrati Ue anche con una sorta di nome italian sounding, ovvero che richiama l’italianità del prodotto. Meglio tardi che mai, dicono in molti. Help Consumatori ha esaminato i commenti principali dei partecipanti italiani alla consultazione. (altro…)



Sicurezza alimentare, Commissione Ue: rafforzare fiducia negli studi scientifici

mercoledì, 11 aprile, 2018

Offrire ai cittadini maggiore accesso alle informazioni presentate all’Autorità europea per la sicurezza alimentare (EFSA) sulle autorizzazioni relative alla filiera agroalimentare; permettere alla Commissione di richiedere studi aggiuntivi; coinvolgere più strettamente gli scienziati degli Stati membri nelle procedure di approvazione. (altro…)



TopNews. Istituto surgelati: ecco come far mangiare la verdura ai bambini

sabato, 7 aprile, 2018

Come introdurre le verdure nella dieta quotidiana dei bambini? Gli spinaci sono tanto verdi, le carote sono tanto arancioni, zucchine e zucca consentono piatti coloratissimi, ma l’abilità culinaria dei genitori si scontra spesso con la realtà: quegli spinaci sono davvero troppo verdi agli occhi dei più piccoli. Il problema è presto detto: la difficoltà, sperimentata da molti genitori, di far mangiare frutta e verdura ai figli. Oltre il 20% dei genitori, secondo i dati di Okkio alla Salute, ha difficoltà a far mangiare ai figli anche solo una porzione di verdure. Cosa fare? (altro…)



Frutta, verdura e latte nelle scuole: dalla Ue circa 30 mln per l’Italia

venerdì, 16 marzo, 2018

Oltre 30 milioni di alunni in tutta l’Unione europea ricevono latte, frutta e verdura grazie al programma dell’UE destinato alle scuole. Durante l’anno scolastico 2016-2017 oltre 12,2 milioni di studenti hanno partecipato al programma europeo “Frutta e verdura nelle scuole” e circa 18 milioni hanno beneficiato del programma “Latte nelle scuole”. I dati sono stati diffusi dalla Commissione europea nelle recenti relazioni di monitoraggio dei due programmi. (altro…)



TopNews. Salute: dal 12 marzo Settimana per riduzione consumo di sale

sabato, 10 marzo, 2018

Mangiamo tutti troppo sale. E troppo sale fa male alla salute. L’obiettivo dell’Organizzazione mondiale della Sanità è di ridurre del 30% il consumo di sale da qui al 2025. E per sollecitare azione e sensibilizzazione nei confronti di questo tema, si svolgerà dal 12 al 18 marzo la Settimana mondiale per la riduzione del consumo alimentare di sale. (altro…)



Studenti a tavola, Sodexo: universitari italiani tra i più salutisti in assoluto

lunedì, 5 marzo, 2018

Basta con sughi pronti, conserve sottovuoto, cibi surgelati e rancho da sopravvivenza: gli universitari di mezzo mondo scelgono uno stile di alimentazione più salutista e 9 studenti italiani su 10 (87%) scelgono quest’abitudine, battuti solo dai cinesi (90%), mentre chiudono il podio a pari merito spagnoli e indiani (84%), seguiti da americani (80%) e inglesi (78%). Un sondaggio internazionale condotta da Sodexo su oltre 4mila universitari ha rilevato, nello specifico, il 61% mangia cibo sano ma senza farne un’imposizione, mentre per il 26% è un aspetto fondamentale della propria vita. (altro…)



TopNews. Sviluppo sostenibile, Fondazione Barilla: cambiare approccio al cibo

sabato, 24 febbraio, 2018

Per raggiungere gli obiettivi di sviluppo sostenibile fissati dall’Onu al 2030 bisogna cambiare l’approccio al cibo. Ripensare il sistema alimentare in termini di salute personale, per fronteggiare la contrapposizione fra diffusione dell’obesità e della malnutrizione, e in termini ambientali, perché l’agricoltura ha un impatto forte sull’ambiente – basti pensare alla quantità d’acqua che consuma. E tante sfide passano attraverso il Mediterraneo. (altro…)