1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Posts Tagged ‘federconsumatori’

Rimborsi ai risparmiatori, Federconsumatori: non accetteremo ulteriori rinvii

venerdì, 12 aprile, 2019

Ancora nessuna traccia dei decreti che darebbero via libera definitivo ai rimborsi per i risparmiatori traditi dalle banche. Secondo alcune fonti, ci sarebbero ancora “dei dettagli da limare” che stanno facendo ritardare il varo dei decreti. (altro…)



Rimborsi ai risparmiatori, Federconsumatori: Governo mantenga promesse

martedì, 9 aprile, 2019

Il Governo mantenga fede alle promesse fatte ai risparmiatori. Così Federconsumatori commenta quanto deciso ieri dal Governo in tema di rimborsi ai risparmiatori coinvolti nei crac bancari. Si opererà automaticamente ove ricorra una di queste due condizioni: 35.000 euro lordi (reddito della persona fisica) o 100.000 euro di beni mobiliari, senza attendere il pronunciamento di un arbitro terzo. È dunque passato il doppio binario, che prevede rimborsi automatici per chi rientra in una di queste due condizioni e un arbitrato standardizzato per tutti gli altri. (altro…)



Diamanti da investimento: Adiconsum e Federconsumatori incontrano Banco Bpm

martedì, 9 aprile, 2019

Si è tenuto a Milano, nel tardo pomeriggio di ieri, lunedì 8 aprile, l’incontro sulla vicenda “diamanti”, tra le delegazioni delle associazioni dei consumatori Adiconsum e Federconsumatori con il Banco Bpm, rappresentato dall’amministratore delegato Giuseppe Castagna, dal vice direttore generale Salvatore Poloni e il responsabile della task force Annibale Ottolina. (altro…)



TopNews. Diamanti da investimento, Consumatori contro Bpm

sabato, 6 aprile, 2019

Un diamante è per sempre? Sperano di no le associazioni dei consumatori che continuano a protestare per la vicenda dei diamanti da investimento che ha fatto perdere soldi a centinaia di risparmiatori. Sabato 6 aprile Adiconsum e Federconsumatori stanno organizzando una protesta a Verona, all’ingresso del Cattolica Center, dove si svolgerà l’annuale assemblea dei soci del Banco Bpm, uno degli istituti bancari coinvolti nella vicenda. I consumatori coinvolti nella vendita dei preziosi, clienti del Banco, manifesteranno per sollecitare la banca alla completa restituzione del capitale investito. (altro…)



Rimborsi ai risparmiatori, tutto rinviato. Federconsumatori: “Continua la farsa”

venerdì, 5 aprile, 2019

Rinviata la decisione sui rimborsi ai risparmiatori coinvolti nelle crisi bancarie. Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, scrive l’Ansa, lunedì convocherà a Palazzo Chigi le associazioni dei risparmiatori per concordare la norma che dovrebbe essere varata in un nuovo Consiglio dei ministri il giorno seguente. Solo dopo si valuterà con precisione come procedere. Non c’è dunque ancora l’accordo sui rimborsi ai risparmiatori vittime dei crac bancari. (altro…)



Oneri di sistema, Rita Dalla Chiesa tweetta: “Vergogna”. AACC: Basta costi extra

venerdì, 22 marzo, 2019

“Consumo 12 euro di elettricità e devo pagarne 68. Vergogna!”. Un tweet, e la bagarre è servita. A lamentarsi (a buona ragione) dell’incidenza degli oneri di sistema sul totale della bolletta energetica è la conduttrice televisiva Rita Dalla Chiesa che ha quindi riportato l’attenzione su un problema sollevato da tempo. “Più volte e in varie occasioni, abbiamo sottolineato l’esigenza di una revisione della struttura tariffaria, a partire dagli oneri generali di sistema, adeguandola alle scelte energetiche che il Governo si darà”, dichiara Carlo De Masi, presidente di Adiconsum nazionale. (altro…)



TopNews. Informazione, Federconsumatori: no alla chiusura di Radio Radicale

sabato, 2 marzo, 2019

Radio Radicale rischia di chiudere i battenti a maggio, se Palazzo Chigi non farà marcia indietro sul comma 471 sexies all’articolo 1 della legge di bilancio, in base al quale il finanziamento all’emittente, fondata da Marco Pannella 40 anni fa, subirà una riduzione del finanziamento del 50% in quanto la Radio rientra nella definizione “imprese radiofoniche private che abbiano svolto attività di informazione di interesse generale”. (altro…)



Fiducia consumatori, Istat: a febbraio valore più basso da 18 mesi

mercoledì, 27 febbraio, 2019

Nel mese di febbraio, tutte le componenti del clima di fiducia dei consumatori sono in peggioramento in funzione dei quali, l’Istat stima un calo da 113,9 a 112,4. Tutte, seppur con intensità diverse: il clima economico e quello corrente registrano le flessioni più consistenti mentre cali più moderati caratterizzano il clima personale e quello futuro. Più in dettaglio, il clima economico cala da 130,5 a 126,6, il clima personale passa da 108,9 a 108,2, il clima corrente scende da 112,4 a 109,4 e il clima futuro flette da 117,4 a 116,9. (altro…)



Telepass, Federconsumatori: che fine ha fatto lo sconto per i pendolari?

martedì, 26 febbraio, 2019

Che fine ha fatto l’agevolazione Telepass per i pendolari? Se lo chiede Federconsumatori, che già qualche tempo fa aveva sollevato il caso e che oggi si rivolge al ministro dei Trasporti Danilo Toninelli richiedendo un incontro urgente per discutere il rinnovo dell’agevolazione per l’anno 2019 e i seguenti. Scaduto lo sconto per i pendolari delle autostrade, delle agevolazioni “si è persa ogni traccia”, denuncia l’associazione. (altro…)



Prezzi, Istat: “Il 2019 si apre con inflazione in rallentamento”

giovedì, 21 febbraio, 2019

A gennaio rallenta l’inflazione. I dati diffusi oggi dall’Istat dicono che l’indice dei prezzi al consumo per la collettività aumenta dello 0,1% rispetto a dicembre 2018 e dello 0,9% su base annua (da +1,1% registrato nel mese precedente), confermando la stima preliminare. Il rallentamento dell’inflazione è legato soprattutto alla flessione dei beni energetici, con una dinamica in parte mitigata dall’accelerazione dei prezzi dei Servizi relativi ai trasporti (che passano da +0,6% a +2,2%) e in misura minore dei Beni alimentari non lavorati (da +1,3% a +1,7%). (altro…)



San Valentino, Federconsumatori: ecco i regali di tendenza (che vi spenneranno)

martedì, 12 febbraio, 2019

Fiori e cioccolatini? Quanto siete antichi. Fautori della linea che “un diamante è per sempre”? Se non avete un buon conto in banca, rassegnatevi: l’opzione è fuori dalla vostra portata. Con questa consapevolezza muoversi nei meandri dei regali di San Valentino può riservare comunque delle belle sorprese. Non sono economiche, lo diciamo subito. (altro…)



Telemarketing, Federconsumatori: nuova disciplina ancora inattuata

martedì, 12 febbraio, 2019

La pubblicazione in Gazzetta Ufficiale il D.P.R. n. 149/2018, “Regolamento recante modifiche al decreto del presidente della repubblica 7 settembre 2010, n. 178, in materia di registro pubblico delle opposizioni, con riguardo all’impiego della posta cartacea” rappresenta un primo piccolo passo avanti nel contrasto al marketing selvaggio. (altro…)



Banche, Federconsumatori: basta con gli slogan,tutelare i risparmiatori truffati

lunedì, 11 febbraio, 2019

“La vicenda del risparmio tradito e dei truffati dalle banche venete è un problema serio, che va affrontato con consapevolezza e responsabilità, non attraverso le solite boutades a cui non si darà alcun seguito”. Un rimprovero duro, quello espresso da Federconsumatori che si rivela molto critico nei confronti del Governo. (altro…)



Federconsumatori: Emilio Viafora rieletto presidente nazionale

giovedì, 17 gennaio, 2019

“Sosterremo una profonda riforma del Codice del Consumo, per renderlo capace di affrontare le nuove sfide del consumerismo e dare risposta ai nuovi diritti nell’era digitale, assicurando la possibilità di promuovere in modo semplificato la class action”: così Emilio Viafora, rieletto ieri presidente nazionale di Federconsumatori a conclusione del congresso nazionale che si è svolto a Rimini. Viafora ha sottolineato che fra le sfide attuali da affrontare ci sono sovranismo e nazionalismo, sfiducia verso le istituzione, “il malcelato attacco alle forme di rappresentanza”. (altro…)



Bonus energia, Federconsumatori: mancata erogazione automatica è inspiegabile

venerdì, 11 gennaio, 2019

È “inspiegabile” la scelta di non introdurre l’erogazione automatica del bonus idrico, luce e gas, specialmente alla luce della “crescente povertà energetica” esistente in Italia. È quanto ribadisce Federconsumatori dando la notizia che, la prossima settimana, in Commissione Attività produttive alla Camera sarà votata la risoluzione per impegnare il Governo a intervenire sugli oneri di sistema. Nell’atto ci dovrebbero essere l’albo dei venditori, la verifica dei comportamenti scorretti, meccanismi di garanzia per la morosità e un tavolo tecnico con la partecipazione dei consumatori. (altro…)



Istat: inflazione a dicembre frena a +1,1%. UNC: +369 euro per coppia con 1 figlio

venerdì, 4 gennaio, 2019

Secondo i dati provvisori di dicembre resi noti oggi dall’Istat, l’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività (NIC) registra un aumento dell’1,1% su base annua, dal +1,6% di ottobre e novembre. In media, nel 2018 i prezzi al consumo registrano una crescita dell’1,2%, replicando la dinamica annua del 2017. L’“inflazione di fondo”, al netto degli energetici e degli alimentari freschi, è stabile a +0,7%. (altro…)



Natale 2018, Federconsumatori: prezzi dolci natalizi aumentano dell’1,9% sul 2017

venerdì, 21 dicembre, 2018

Pandoro o panettone? Ogni anno a Natale sulle tavole degli italiani di ogni latitudine si dividono tra i due “partiti” in campo e la scelta non sempre si rivela facile. E se negli anni scorsi il periodo natalizio è stato caratterizzato da sobrietà e forte contenimento dei costi, ora la tendenza è quella di non tagliare ancora le spese legate alle festività e di non compiere ulteriori rinunce. Di sicuro quindi pandori e panettoni faranno bella mostra di sé durante i pranzi e le cene. (altro…)



Rifiuti, Federconsumatori: per la Tari spesa media di 320 euro

giovedì, 20 dicembre, 2018

Una famiglia di tre persone spende in media per la Tari, la tassa dei rifiuti, poco meno di 320 euro. Ma ci sono differenze territoriali – al Sud si paga di più. L’Italia è ancora indietro nella raccolta differenziata. L’Europa prevede che al 2035 la percentuale dei rifiuti da avviare a riciclo debba essere del 65%, a oggi gli italiani differenziano circa il 52% dei rifiuti. A dirlo è Federconsumatori nel report nazionale su “Servizi e Tariffe dei Rifiuti”, un’analisi relativa agli importi della Tari nei 20 comuni italiani capoluogo di Regione. (altro…)



Tassa rifiuti, l’idea del Governo: Tari in bolletta (elettrica). Consumatori: follia

mercoledì, 19 dicembre, 2018

Dopo il canone Rai, anche la Tari potrebbe finire nel conto bimestrale della bolletta elettrica. È quanto prevede un emendamento alla manovra di Bilancio a firma di alcuni Senatori della Lega, secondo il quale “Per i comuni che si trovano in stato di dissesto finanziario (…), ovvero che hanno deliberato un piano di riequilibrio finanziario (…) il pagamento della tassa sui rifiuti (…) da parte dei titolari di utenza di fornitura di energia elettrica può avvenire, a seguito di apposita deliberazione del Comune (…) mediante addebito sulle fatture emesse dall’impresa elettrica”. (altro…)



TopNews. Emendamento Bonus-malus: le proposte delle AACC al tavolo del MISE

sabato, 15 dicembre, 2018

Ieri pomeriggio, le associazioni dei consumatori hanno incontrato il Ministro Luigi Di Maio al MISE per sottoporre alla sua attenzione le proposte su come riformulare l’emendamento Bonus-malus introdotto nella manovra finanziaria del Governo. Secondo quanto previsto dalla formula attuale dell’emendamento presentato lo scorso martedì in Commissione Bilancio, gli incentivi e le nuove imposte sulle auto immatricolate da gennaio 2019 sono basati sulle emissioni di CO2. (altro…)



Università, Federconsumatori: costo medio da 300 a 2500 euro l’anno

mercoledì, 5 dicembre, 2018

Da 300 euro a oltre 2500 euro l’anno a seconda della fascia di reddito. Tasse universitarie in discesa ma allo stesso tempo ancora pesanti per le famiglie. E differenze fra gli atenei: il più caro è la Sapienza di Roma, seguita dall’Università di Bari e dalla Federico II di Napoli, mentre negli importi massimi, ad applicare le imposte più alte è l’Università di Pavia. I dati vengono da Federconsumatori che ha realizzato l’indagine annuale sui costi delle università. Gli importi delle tasse si calcolano in base al reddito ISEE dello studente, quindi nella ricerca sono state prese come riferimento cinque fasce di reddito. (altro…)