1. Skip to navigation
  2. Skip to content
  3. Skip to sidebar



Posts Tagged ‘federconsumatori’

Istat: a giugno inflazione a +1,3%. Consumatori: stangata per le famiglie

martedì, 17 luglio, 2018

Sale dello 0,2% rispetto al mese di maggio 2018 la stima dell’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività (NIC); su base annua la crescita è dell’1,3%. Lo afferma l’Istat spiegando che l’accelerazione dell’inflazione si deve prevalentemente ai prezzi dei beni energetici non regolamentati (da +5,3% di maggio a +9,4%) ed è sostenuta anche da quelli dei beni alimentari non lavorati (da +2,4% a +3,4%) e dei servizi relativi ai trasporti (da +1,7% a +2,9%). I prezzi dei beni alimentari, per la cura della casa e della persona registrano un calo dello 0,2% su base mensile e un aumento del 2,2% su base annua (da +1,7% registrato a maggio). (altro…)



Carta d’identità elettronica, Federconsumatori: tempi d’attesa troppo lunghi

martedì, 3 luglio, 2018

Nonostante la carta d’identità elettronica (CIE) sia ormai attiva in numerosi comuni italiani, l’iter di richiesta del nuovo documento continua ad essere a dir poco complesso. Alle procedure caotiche si aggiunge un primo e principale ostacolo, rappresentato dal sistema di prenotazione online. “Da diversi mesi”, denuncia Federconsumatori, “riceviamo segnalazioni da parte dei cittadini che rilevano il malfunzionamento del portale, gestito dal Ministero dell’Interno”. (altro…)



TopNews. Aumenti energia, AACC: tariffe alle stelle e stangata da 117 euro

sabato, 30 giugno, 2018

Le brutte, anzi bruttissime notizie degli aumenti sul fronte “energia e gas” arrivate ieri dall’Autorità per l’Energia Elettrica, il Gas e il Sistema Idrico hanno suscitato un’accesa polemica tra le associazioni dei consumatori. Nella nota diffusa dall’Autorità si legge che la principale motivazione degli aumenti è da ricercare nell’inasprimento delle tensioni internazionali che ha portata ad una forte accelerazione delle quotazioni del petrolio, cresciute del 57% in un anno1 e del 9% solo nell’ultimo mese di maggio. (altro…)



TopNews. Estate 2018. Centri estivi, Federconsumatori: fino a 648 euro al mese

sabato, 30 giugno, 2018

La fine della scuola implica per i bambini e i ragazzi l’inizio di un lungo periodo di svago, lontani da libri, interrogazioni e verifiche. C’è però un rovescio della medaglia che riguarda soprattutto i genitori sui quali ricade l’onere di trovare ai propri figli qualcosa che li tenga impegnanti in attesa delle ferie. In molte città, i campi estivi rappresentano la soluzione migliore e l’offerta è talmente vasta che è in grado di soddisfare qualsiasi tipo di esigenza. (altro…)



Istat: a giugno migliora fiducia consumatori. AACC: non disattendere speranze

mercoledì, 27 giugno, 2018

Secondo i dati Istat resi noti oggi, a giugno la fiducia dei consumatori migliora, da 113,9 a 116,2, e si riporta su livelli solo di poco inferiori a quelli precedenti la caduta registrata a maggio, con un aumento della componente economica e di quella futura (da 133,4 a 142,9 e da 116,7 a 122,4 rispettivamente). “Speriamo che la fiducia non sia disattesa”, commenta Massimiliano Dona, presidente di Unione Nazionale Consumatori, sottolineando che parte del miglioramento del clima di fiducia è dovuto al fatto che “con la nascita di un nuovo Esecutivo gli italiani confidino in un cambiamento e guardino con rinnovata speranza al futuro”. (altro…)



Decreto Sisma, Federconsuamtori: dove sono finite le agevolazioni economiche?

venerdì, 22 giugno, 2018

Uno degli ultimi atti del Governo Gentiloni era stato quello di dare una boccata d’ossigeno per le famiglie delle comunità colpite dal sisma dell’Italia centrale nel 2016, approvando una serie di misure urgenti a favore delle popolazioni di Abruzzo, Lazio, Marche ed Umbria. (altro…)



Telefonia, Agcom: ok a richieste consumatori. Agevolate famiglie a basso reddito

giovedì, 21 giugno, 2018

“Non possiamo che accogliere con favore il provvedimento con cui AGCOM, dando seguito alle nostre richieste, ha disposto l’estensione delle agevolazioni per i contratti di telefonia agli utenti con ISEE inferiore a 8.112,23 euro”. (altro…)



Istat: nel 2017 famiglie spendono 1,6% in più ma preoccupano disparità

martedì, 19 giugno, 2018

Secondo i dati resi noti oggi dall’Istat, la spesa media delle famiglie nel 2017 risale a 2.564 euro al mese, con un aumento dell’1,6% rispetto al 2016. Sebbene si confermi in crescita per il quarto anno consecutivo, la spesa media mensile familiare rimane al di sotto dei 2.640 euro del 2011, anno cui hanno fatto seguito due di forte contrazione (-6,4% in totale). Il rialzo dell’inflazione (+1,2% nel 2017 rispetto al -0,1% del 2016, quando la spesa media mensile era salita dell’1,0%) fa sì che l’incremento di spesa in termini reali subisca un rallentamento.  (altro…)



Etichette, Federconsumatori: conferma obbligo di origine colma lacune europee

martedì, 8 maggio, 2018

Il decreto interministeriale varato ieri dal Ministero per le Politiche Agricole e Forestale e dal Ministero dello Sviluppo Economico conferma la posizione d’avanguardia dell’Italia in Europa in materia di etichettatura dei prodotti alimentari. (altro…)



TopNews. Alimenti bio e “free from”, Federconsumatori: è boom dei prezzi

sabato, 28 aprile, 2018

Bio, senza lievito, senza lattosio e light: i prezzi volano. E salgono anche di molto rispetto ai prodotti “ordinari”. Che sia per ragioni etiche o di salute, per scelte alimentari legate all’adozione di una filosofia di vita o perchè si soffre di intolleranze, c’è tutto un insieme di prodotti alimentari che negli ultimi anni si sono affermati sia sugli scaffali sia sulle tavole degli italiani. A quale prezzo? (altro…)



TopNews. Ue: ok a nuovo regolamento etichette. Consumatori: grave passo indietro

sabato, 21 aprile, 2018

I Paesi membri dell’Ue, inclusa l’Italia, hanno approvato a larga maggioranza, con le sole astensioni di Germania e Lussemburgo, il regolamento esecutivo sull’indicazione in etichetta dell’origine dell’ingrediente principale degli alimenti, come il grano per la pasta o il latte. Le norme specificano le modalità con cui i produttori saranno obbligati a fornire informazioni sull’origine in etichetta quando il luogo di provenienza dell’alimento è indicato o anche semplicemente evocato e non è lo stesso di quello del suo ingrediente primario. (altro…)



Casa, cara casa, Osservatorio Federconsumatori: crescono costi di mantenimento

venerdì, 20 aprile, 2018

Quanti stipendi servono in media per l’acquisto di una casa? Nonostante il prezzo delle abitazioni diminuisca, per coronare il sogno di avere un’abitazione di proprietà bisogna mettere da parte ancora 17,5 annualità di stipendio. Ma una volta comprata la casa bisognerà anche mantenerla e anche qui le spese non sono affatto una passeggiata. (altro…)



Istat rivede stima inflazione: a marzo +0,8%. Associazioni: nuovi rincari per famiglie

martedì, 17 aprile, 2018

A marzo 2018, l’indice nazionale dei prezzi al consumo per l’intera collettività (NIC), al lordo dei tabacchi, aumenta dello 0,3% su base mensile e dello 0,8% su base annua (da +0,5% di febbraio). La stima preliminare era +0,9%. Secondo la rilevazione Istat, la ripresa dell’inflazione si deve principalmente all’ampia riduzione della flessione degli Alimentari non lavorati (-0,4% da -3,2%), alla quale si aggiunge l’accelerazione della crescita dei prezzi dei Tabacchi (+2,2% da +0,3%) e dei Servizi relativi ai trasporti (+2,5% da +1,9%). (altro…)



Pasqua 2018, Federconsumatori: uova e colombe, prezzi in aumento dell’1,6%

venerdì, 30 marzo, 2018

Prezzi dell’agnello in flessione e ritocchi al rialzo per le uova di cioccolato e per le colombe. Sulla tavola della Pasqua bisognerà mettere in conto una serie di rincari che Federconsumatori stima in una media dell’1,6%. Nel consueto monitoraggio fatto dall’Osservatorio nazionale Federconsumatori sui prezzi dei prodotti di Pasqua, dalla carne ai dolci, si segnalano soprattutto gli aumenti delle colombe (più 3% per quella farcita e più 2% per la classica), e delle uova di cioccolato (più 1,6%) mentre gli ovetti rincarano del 3%. (altro…)



Energia, Federconsumatori: al via la campagna firme riordino degli oneri di sistema

venerdì, 23 marzo, 2018

Parte oggi la campagna di raccolta firme promossa da Federconsumatori per richiedere un riordino degli oneri di sistema in bolletta, all’insegna di una maggiore equità. (altro…)



TopNews. Agcom su fatturazione a 28 giorni, cosa pensano i Consumatori?

sabato, 17 marzo, 2018

Come è stata accolta dalle associazioni dei consumatori la mossa dell’Agcom sulla fatturazione a 28 giorni?  I commenti rilasciati hanno sfumature diverse e sembrano oscillare fra l’apprezzamento per il tentativo di garantire un ristoro ai clienti delle tlc e la consapevolezza che quanto disposto non basterà comunque a compensare disagi, burocrazia e forse aumenti vari. La proposta dell’Autorità per le garanzie nelle comunicazioni è quella di fare una sorta di “sconto” sulla prima bolletta mensile, da calcolare sulla base dei giorni erosi dalla fatturazione ogni quattro settimane. (altro…)



Traghetti, Feder: in estate aumenti eccessivi per le tratte verso la Sardegna

venerdì, 16 marzo, 2018

Continuano indisturbati gli aumenti dei costi per i traghetti che hanno come destinazione la Sardegna. Federconsumatori ha fatto il punto della situazione dei collegamenti con l’isola dal 2016 ad oggi. (altro…)



TopNews. Redditi e consumi, Federconsumatori: la spesa cresce più dei redditi

sabato, 3 marzo, 2018

La crisi sembra essere ormai alle spalle e, seppure con le dovute cautele, l’economia italiana può iniziare a tirare un sospiro di sollievo e a guardare con più fiducia al futuro. Ma cosa hanno lasciato dietro di sé i difficili anni appena trascorsi? Per tracciare il quadro completo della condizione vissuta dalle famiglie, del loro grado di benessere e delle prospettive percepite Federconsumatori ha studiato l’evoluzione dei consumi delle famiglie o dei nuclei conviventi nei diversi settori e per le diverse collocazioni sociali. (altro…)



Odissea treni: arrivano i rimborsi. Consumatori: serve indennizzo aggiuntivo

giovedì, 1 marzo, 2018

Dopo diverse sollecitazioni da parte di associazioni dei consumatori e dei viaggiatori, Trenitalia ha disposto dei provvedimenti in merito ai disagi che i cittadini stanno vivendo in questi giorni a causa del maltempo. (altro…)



Fatturazione mensile, Agcm avvia istruttoria. Soddisfazione dai consumatori

sabato, 17 febbraio, 2018

Il 7 febbraio scorso, l’Autorità ha deliberato l’avvio di un procedimento istruttorio nei confronti delle società TIM, Vodafone, Fastweb, Wind Tre e dell’associazione di categoria Assotelecomunicazioni – Asstel per accertare se tali imprese abbiano coordinato la propria strategia commerciale connessa alla cadenza dei rinnovi e alla fatturazione delle offerte sui mercati dei servizi al dettaglio di telecomunicazione elettronica fissi e mobili, a seguito dell’introduzione dei nuovi obblighi regolamentari e normativi. (altro…)



Telemarketing, Garante privacy: multa di 840mila€ a Telecom

sabato, 10 febbraio, 2018

Telecom Italia dovrà pagare una sanzione da 840.000 euro per aver effettuato telefonate promozionali senza consenso nei confronti di tutti gli ex clienti che non avevano dato l’autorizzazione a ricevere chiamate commerciali o l’avevano revocata. Lo ha stabilito il Garante per la privacy a conclusione di un complesso procedimento avviato su segnalazione di numerosi clienti che lamentavano la ricezione di telefonate promozionali indesiderate. All’illecito trattamento dei dati, era seguita una contestazione di sanzione amministrativa da parte del Garante alla quale la società telefonica aveva adempiuto in parte, effettuando il pagamento relativo a solo una delle violazioni contestate. (altro…)



Commercio, Istat: vendite ferme. Feder: nemmeno il Natale è riuscito a risollevarle

mercoledì, 7 febbraio, 2018

L’Istat diffonde oggi i dati relativi all’andamento del commercio al dettaglio a dicembre, rivelando un quadro poco incoraggiante. A dicembre 2017, infatti, le vendite al dettaglio registrano una diminuzione, rispetto al mese precedente, dello 0,3% sia in valore sia in volume. In particolare, diminuiscono sia le vendite di beni alimentari sia quelle di beni non alimentari (rispettivamente dello 0,2% e dello 0,3%, in valore e in volume). (altro…)