Gli italiani amano l'e-commerce

Gli italiani amano l'e-commerce

L’e-commerce continua ad essere tra le modalità di acquisto preferite dagli italiani. E i dati lo confermano: nel 2019, il comparto degli acquisti tramite Pc, smartphone e tablet hanno raggiunto i 31,5 miliardi di euro, con un +15% rispetto al 2018.

Informatica ed elettronica, ormai è noto, rappresentano le categorie più desiderate e performanti, con una crescita del +18% e un valore complessivo di oltre 5 miliardi di euro (Fonte Osservatorio e-Commerce B2C-Consorzio Netcomm/School of Management del Politecnico di Milano – Maggio 2019).

Non solo cellulari nella lista dei desideri

Secondo un’analisi condotta da Trovaprezzi.it, tra gli articoli più ricercati e acquistati dagli italiani attraverso il canale dell’e-commerce rientrano integratori e coadiuvanti, scarpe sportive, console giochi sono le categorie merceologiche più ricercate nei primi nove mesi del 2019, seguite da climatizzatori e riscaldamento, videocamere digitali, grandi elettrodomestici; non mancano abbigliamento e calzature.

Da Nord a Sud, le abitudini degli e-consumers italiani

Al Nord, regioni come Friuli, Liguria, Valle d’Aosta, Piemonte e Lombardia mostrano ricerche variegate e che spaziano in più categorie. Altri scenari invece si scoprono in Emilia-Romagna, Veneto e al Trentino: gli abitanti di queste regioni sembrano più attenti al loro benessere ricercando integratori e coadiuvanti.

La mappa dell'e-commerce regione per regione
La mappa dell’e-commerce regione per regione

Gli abitanti del Centro Italia dimostrano intenzioni di acquisto diverse, spaziando tra sneakers, console videogiochi, integratori e climatizzatori, ad eccezione degli umbri che sembrano interessati esclusivamente agli integratori.

Per il Sud emerge un aspetto curioso, ovvero, che in tutte le regioni, ad esclusione del Molise, vince l’accoppiata sneakers- console di gioco. Le stesse si ritrovano anche in Sardegna che a differenza della Sicilia – indirizzata esclusivamente sulla ricerca di integratori – appare più propensa agli acquisti online di ogni genere.

Scrive per noi

Elena Leoparco
Elena Leoparco
Non sono una nativa digitale ma ho imparato in fretta. Social e tendenze online non smettono mai di stuzzicare la mia curiosità, con un occhio sempre vigile su rischi e pericoli che possono nascondersi nella rete. Una laurea in comunicazione e una in cooperazione internazionale sono la base della mia formazione. Help Consumatori è "casa mia" fin dal praticantato da giornalista, iniziato nel lontano 2012.

Parliamone ;-)