Gli italiani amano l'e-commerce

Shopping online in pandemia., come sono cambiate le abitudini dei consumatori

L’e-commerce continua ad essere tra le modalità di acquisto preferite dagli italiani. E i dati lo confermano: nel 2019, il comparto degli acquisti tramite Pc, smartphone e tablet hanno raggiunto i 31,5 miliardi di euro, con un +15% rispetto al 2018.

Informatica ed elettronica, ormai è noto, rappresentano le categorie più desiderate e performanti, con una crescita del +18% e un valore complessivo di oltre 5 miliardi di euro (Fonte Osservatorio e-Commerce B2C-Consorzio Netcomm/School of Management del Politecnico di Milano – Maggio 2019).

Non solo cellulari nella lista dei desideri

Secondo un’analisi condotta da Trovaprezzi.it, tra gli articoli più ricercati e acquistati dagli italiani attraverso il canale dell’e-commerce rientrano integratori e coadiuvanti, scarpe sportive, console giochi sono le categorie merceologiche più ricercate nei primi nove mesi del 2019, seguite da climatizzatori e riscaldamento, videocamere digitali, grandi elettrodomestici; non mancano abbigliamento e calzature.

Da Nord a Sud, le abitudini degli e-consumers italiani

Al Nord, regioni come Friuli, Liguria, Valle d’Aosta, Piemonte e Lombardia mostrano ricerche variegate e che spaziano in più categorie. Altri scenari invece si scoprono in Emilia-Romagna, Veneto e al Trentino: gli abitanti di queste regioni sembrano più attenti al loro benessere ricercando integratori e coadiuvanti.

La mappa dell'e-commerce regione per regione
La mappa dell’e-commerce regione per regione

Gli abitanti del Centro Italia dimostrano intenzioni di acquisto diverse, spaziando tra sneakers, console videogiochi, integratori e climatizzatori, ad eccezione degli umbri che sembrano interessati esclusivamente agli integratori.

Per il Sud emerge un aspetto curioso, ovvero, che in tutte le regioni, ad esclusione del Molise, vince l’accoppiata sneakers- console di gioco. Le stesse si ritrovano anche in Sardegna che a differenza della Sicilia – indirizzata esclusivamente sulla ricerca di integratori – appare più propensa agli acquisti online di ogni genere.


Vuoi ricevere altri aggiornamenti su questi temi?
Iscriviti alla newsletter!



Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione
Privacy Policy

Parliamone ;-)