Giornata dei Consumatori, CTCU: con la pandemia consulenze in aumento

Giornata dei Consumatori, CTCU: con la pandemia consulenze in aumento

In occasione della Giornata Mondiale dei Consumatori che si celebra oggi, dedicata quest’anno alla lotta contro l’inquinamento da plastica – #NOPLASTICPOLLUTION – il Centro Tutela Consumatori Utenti fa un bilancio dell’attività svolta nel 2020.

L’ultimo anno ha visto una lieve riduzione dei contatti totali, ma un aumento dei casi di consulenza. Le somme recuperate a favore dei consumatori sono salite a quasi 1,8 milioni di euro. A tale importo vanno aggiunte inoltre le somme recuperate dal Centro Europeo Consumatori nei reclami transfrontalieri.

Giornata dei consumatori, le richieste degli utenti nel 2020

Un’azione di classe contro una delle maggiori case automobilistiche del mondo, una nuova Carta della Qualità per l’intero trasporto locale in Alto Adige, una app quale strumento per contrastare lo spreco alimentare e piccole animazioni per informare meglio sulle tematiche dell’alimentazione: sono stati questi gli highlights del 2020 per il CTCU.

Nelle richieste d’informazione e nelle consulenze si confermano in vetta i settori delle telecomunicazioni, dei servizi finanziari e le domande legate alla casa. Quasi un terzo delle famiglie lamenta un calo del reddito oppure dell’orario di lavoro.

“Il reddito diminuisce, la povertà aumenta, il divario tra ricchi e poveri aumenta”, scrive il CTCU.

 

giornata dei consumatori

 

Sono molte, inoltre, le rinunce che la pandemia ha imposto ai consumatori. In molti casi, secondo l’analisi del CTCU, si sono dovuti accontentare del ristoro attraverso buoni, quali risarcimento per servizi cancellati (es. viaggi, concerti, abbonamenti), e in altri casi non è stato offerto addirittura alcun ristoro (es. skipass).

Le buone notizie

Il CTCU ricorda anche le buone notizie per i consumatori portate dal 2020: l’Unione Europea ha presentato il “New Deal for Consumers” e la nuova “Strategia dei consumatori”, che introducono una serie di buone misure a favore dei consumatori, quali, ad esempio, il diritto alla riparazione del prodotto oppure una migliore protezione dei dati personali nell’utilizzo dei social media.

Un altro elemento centrale dell’attività del CTCU è il rafforzamento della consulenza riguardo il bilancio familiare e l’indebitamento, per poter offrire un aiuto concreto alle famiglie in questo difficile momento di crisi.

Scrive per noi

Francesca Marras
Francesca Marras
Mi sono laureata in Scienze Internazionali con una tesi sulle politiche del lavoro e la questione sindacale in Cina, a conclusione di un percorso di studi che ho scelto spinta dal mio forte interesse per i diritti umani e per le tematiche sociali. Mi sono avvicinata al mondo consumerista e della tutela del cittadino nel 2015 grazie al Servizio Civile. Ho avuto così modo di occuparmi di argomenti diversi, dall'ambiente alla cybersecurity e tutto ciò che riguarda i diritti del consumatore. Coltivo da anni la passione per i media e il giornalismo e mi piace tenermi sempre aggiornata sui nuovi mezzi di comunicazione. Una parte della mia vita, professionale e non, è dedicata al teatro e al cinema.

Parliamone ;-)