Un’indagine condotta da Altroconsumo ha rilevato che a Milano, in centro città, il pane costa di più rispetto alle zone più periferiche della città. "Abbiamo scoperto che in centro il panino costa circa il 30% in più e la pagnotta è più cara del 50%" si legge nella nota di Altroconsumo. Nelle panetterie l’Associazione ha speso tra 3.30 e 5 euro per un chilo di michette o altro pane economico. Nei supermercati, invece, il prezzo medio è stato di 2.72 euro: il 45% in meno. Considerando i panini di grande formato, la situazione non è cambiata di molto: 2.30 euro per un chilo di pagnotte al supermercato contro 3.83 euro per la stessa quantità e tipologia acquistata in panetteria.

L’indagine rileva anche che alcuni panettieri non rispettano l’obbligo di esporre i prezzi. "Quando abbiamo espressamente richiesto il costo del pane più economico, siamo stati gentilmente invitati ad uscire dal negozio" conclude la nota.


Vuoi ricevere altri aggiornamenti su questi temi?
Iscriviti alla newsletter!



Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione
Privacy Policy


Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)