Centro Europeo Consumatori Italia

L’epidemia del Coronavirus ha fatto aumentare le richieste di intervento da parte delle associazioni dei consumatori per la tutela dei diritti di cittadini.

In occasione dei suoi 15 anni di attività, la rete dei Centri Europei dei Consumatori, ECC-Net ha tracciato un bilancio di questi ultimi mesi di intensa attività.

15 anni di esperienza e condivisione

Il 2020 è un anno particolare per la rete dei Centri Europei dei Consumatori non solo per il numero di richieste già ricevute a causa del verificarsi della pandemia, ma anche perché la rete ECC-Net celebra il suo quindicesimo anniversario. In un periodo di crisi senza precedenti come quello che stiamo vivendo, la professionalità e l’esperienza di lunga data del team internazionale di oltre 150 consulenti legali si stanno dimostrando strumenti validi ed efficienti.

L’interazione continua tra i 30 centri della rete ECC-Net permettono un costante aggiornamento sulle misure, legislative e non, adottate dai Paesi dell’UE in relazione ai viaggi o rimborsi conseguenti all’annullamento di eventi a causa dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 e rese disponibili sui singoli siti web dei Centri o attraverso le consulenze personalizzate fornite dai consulenti.

 

Diritti dei consumatori
Molte le richieste per risolvere controversie riguardanti i viaggi

Incremento di richieste senza precedenti

Cosa fare se sono costretto a rinunciare al volo? Posso modificare la mia prenotazione alberghiera? Otterrò indietro i soldi del biglietto del concerto annullato? Sono tante le controversie che si sono risolte in questo periodo grazie alla rete ECC-Net che ha mediato con strutture ricettive, tour operator e compagnie aeree attraverso i suoi consulenti.

Sin dall’inizio del mese di febbraio, la rete dei Centri Europei dei Consumatori sta rispondendo alle numerosissime richieste di assistenza connesse all’emergenza Coronavirus; il mese di aprile si è rivelato il più intenso di sempre, con ben 17 600 quesiti, di cui solo 2245 ricevuti dal Centro Europeo Consumatori Italia, primo fra tutti per numero di richieste ricevute.

Il Centro Europeo Consumatori Italia ha pubblicato sul proprio sito web un documento, costantemente aggiornato, contenente le risposte alle più comuni e frequenti domande dei consumatori circa i loro diritti, per facilitarli nell’individuazione dei rimedi esperibili per le situazioni che attualmente possono verificarsi a causa della pandemia.

Scrive per noi

Elena Leoparco
Elena Leoparco
Non sono una nativa digitale ma ho imparato in fretta. Social e tendenze online non smettono mai di stuzzicare la mia curiosità, con un occhio sempre vigile su rischi e pericoli che possono nascondersi nella rete. Una laurea in comunicazione e una in cooperazione internazionale sono la base della mia formazione. Help Consumatori è "casa mia" fin dal praticantato da giornalista, iniziato nel lontano 2012.

Parliamone ;-)