Ricevere gli amici

Ripartenza, ecco cosa sognano di fare gli italiani

Ripartenza per fare cosa? Un anno e mezzo di pandemia lasciano il segno e gli ultimi mesi hanno insegnato agli italiani che non è facile uscire dalla situazione di emergenza per tornare alle abitudini quotidiane. Hanno insegnato anche che nella lista dei desideri ci sono cose tanto semplici quanto grandiose, dopo l’anno e mezzo vissuto: fare una gita, mangiare una pizza fuori casa, organizzare una grigliata con gli amici, anche solo fare colazione al bar. Tutto quello che non si è potuto fare e che la ripartenza di questi mesi promette agli italiani. I piccoli grandi piaceri della vita.

 

ripartenza indagine coop
Italiani ai blocchi di ripartenza. Fonte: italiani.coop, maggio 2021

 

Gli italiani davanti alla ripartenza

Un’indagine fatta da italiani.coop all’inizio di maggio, insieme a Nomisma, ha fotografato l’atteggiamento dei connazionali nei confronti della ripartenza.

In linea generale, anche se la pandemia non è finita, quasi un italiano su due è pronto a ricominciare, pur essendo disponibile a fare ancora qualche sacrificio. All’inizio di maggio (quando è stata fatta l’indagine) il 68% degli intervistati ritiene che il coronavirus sia un problema da non sottovalutare. Consapevoli delle difficoltà, però, quasi un italiano su due (il 44%) era d’accordo già all’inizio del mese con la scelta di riaprire e con le misure di contenimento decise. Non mancava però un 27% convinto che si potesse aspettare un po’ di più e un 10% che invece credeva che si sarebbe potuto riaprire già da tempo.

Quasi un italiano su due si sente più o meno in sicurezza nel tornare ad uscire. Il 47% degli intervistati ritiene infatti che non si dovrebbero correre troppi rischi seguendo le misure di contenimento previste. Tra i più fiduciosi a riguardo, i baby boomers e i giovani Millennials oltre che la GenZ.

Vorrei… e (quasi) posso

Ma cosa è il “ritorno alla normalità” per gli italiani ai blocchi di ripartenza? Sono le attività all’esterno, quelle sociali, i piccoli piaceri della vita, la compagnia degli amici.

Il 53% degli italiani non vede l’ora di fare una gita o un viaggio di piacere fuori regione. Il 45% sogna di mangiare una pizza al ristorante. Il 30% di fare una grigliata in giardino con gli amici. Il 26% non vede l’ora di andare al cinema. Il 22% di fare colazione seduto al bar. Il 13% di andare al museo o a teatro.

Scrive per noi

Sabrina Bergamini
Sabrina Bergamini
Giornalista professionista. Responsabile di redazione. Romana. Sono arrivata a Help Consumatori nel 2006 e da allora mi occupo soprattutto di consumi e consumatori, temi sociali e ambientali, minori, salute e privacy. Mi appassionano soprattutto i diritti e i diritti umani, il sociale e tutti quei temi che spesso finiscono a fondo pagina. Alla ricerca di una strada personale nel magico mondo del giornalismo ho collaborato come freelance con Reset DOC, La Nuova Ecologia, Il Riformista, IMGPress. Sono laureata con lode in Scienze della Comunicazione alla Sapienza con una tesi sul confronto di quattro quotidiani italiani durante la guerra del Kosovo e ho proseguito gli studi con un master su Immigrati e Rifugiati. Le cause perse sono il mio forte. Ho un libro nel cassetto che prima o poi finirò di scrivere. Hobby: narrativa contemporanea, fotografia, passeggiate al mare. Cucino poco ma buono.

Parliamone ;-)