albergo sul mare

Albergo sul mare, la spesa delle famiglie ad agosto

Al mare d’agosto, la spesa delle famiglie in albergo aumenta. Di quanto? Del 6,7% rispetto al 2020 con differenze di costa e di mare (oltre che d’albergo, naturalmente). L’aumento per la costa tirrenica e ligure sfiora il 12% in un anno mentre è più contenuto (più 2,4%) sulla costa adriatica e ionica.

L’offerta alberghiera sul mare

È il risultato cui giunge l’indagine fatta dal Centro Studi Ircaf sull’offerta alberghiera nelle località di mare ad agosto, mese centrale per le vacanze (per chi può farle).

L’indagine ha preso in esame il target degli alberghi a tre stelle, tipologia di offerta tipica del turismo familiare, e ha chiesto a 120 strutture di tutte le regioni che si affacciano sulla costa un preventivo per 2 adulti e 1 bambino di 12 anni per una settimana dal 7 al 14 agosto, sette notti in pensione completa o in mezza pensione.

Ci sono aumenti di prezzo rilevanti rispetto al 2020. In media nazionale, i prezzi sono aumentati del 6,7% rispetto allo scorso anno.

«In particolare sulla costa tirrenica/ligure gli aumenti si attestano all’11,9% mentre nella costa adriatica/ionica si attestano al +2,4% – spiega il centro studi – Nonostante la certezza dei minori arrivi dall’estero per il perdurare degli effetti della pandemia e dei contagi abbiamo rilevato un trend di forte prenotazioni nel mese di luglio da parte delle famiglie italiane (che se lo possono permettere), inducendo gli albergatori ad aumentare i prezzi per rifarsi della stagione ridotta dell’anno precedente e dei maggiori costi di sanificazione».

 

ombrellone e lettini al mare
La spesa delle famiglie al mare, luglio e agosto 2021

 

La spesa delle famiglie in albergo

Nella settimana di agosto analizzata, la spesa delle famiglie per un albergo al mare è in media poco inferiore ai 2 mila euro (1942 euro) in pensione completa. Il rincaro è del 19% rispetto a una settimana di villeggiatura fatta a luglio.

Per la mezza pensione, la spesa media nazionale è di 1805 euro, il 28% in più rispetto allo scorso  mese.

In pensione completa, sulla costa tirrenica e ligure si pagano 2.169 euro per una settimana, il 25% in più rispetto alla spesa sulla costa adriatica e ionica che si attesta a 1.734 euro.

Ancora: il 67% degli alberghi ha detto di accettare il bonus vacanze. E il 74% accoglie le famiglie con cani di piccola taglia. C’è infine qualche cambiamento nell’offerta, perché strutture che di solito offrivano la pensione completa, ora tendono alla mezza pensione, se non al  B&B, perché segnalano problemi con le misure di sicurezza legate alla pandemia.

Scrive per noi

Sabrina Bergamini
Sabrina Bergamini
Giornalista professionista. Responsabile di redazione. Romana. Sono arrivata a Help Consumatori nel 2006 e da allora mi occupo soprattutto di consumi e consumatori, temi sociali e ambientali, minori, salute e privacy. Mi appassionano soprattutto i diritti e i diritti umani, il sociale e tutti quei temi che spesso finiscono a fondo pagina. Alla ricerca di una strada personale nel magico mondo del giornalismo ho collaborato come freelance con Reset DOC, La Nuova Ecologia, Il Riformista, IMGPress. Sono laureata con lode in Scienze della Comunicazione alla Sapienza con una tesi sul confronto di quattro quotidiani italiani durante la guerra del Kosovo e ho proseguito gli studi con un master su Immigrati e Rifugiati. Le cause perse sono il mio forte. Ho un libro nel cassetto che prima o poi finirò di scrivere. Hobby: narrativa contemporanea, fotografia, passeggiate al mare. Cucino poco ma buono.

Parliamone ;-)