È possibile aderire alla definizione agevolata delle cartelle fino a martedì 3 giugno 2014. Il termine ultimo fissato a sabato 31 maggio viene posticipato al primo giorno lavorativo successivo. Lo comunica oggi Equitalia, ricordando che la Legge di Stabilità 2014 (legge 27 dicembre 2013 n.147) prevede la possibilità di pagare in un’unica soluzione, senza interessi, le cartelle e gli avvisi di accertamento esecutivi affidati entro il 31 ottobre 2013 a Equitalia per la riscossione.

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)