“Stiamo lavorando nella prospettiva di poter offrire ai contribuenti gli strumenti più efficaci per esprimere le proprie valutazioni sul nostro operato, nell’ottica di un continuo miglioramento dei servizi”. Così l’amministratore delegato di Equitalia, Benedetto Mineo, commenta l’adozione di processi di qualità univoci per tutte le sedi e gli sportelli. Il certificato di qualità ISO 9001:2008 (con validità triennale sia per la capogruppo Equitalia sia per le controllate Equitalia Nord, Equitalia Centro ed Equitalia Sud) è un importante riconoscimento frutto di un percorso di innovazione avviato già dal 2006, quando Equitalia ha sostituito circa 40 società private a cui era affidata in concessione l’attività di riscossione dei tributi. Una situazione così frammentata era caratterizzata inevitabilmente da procedure e sistemi di gestione differenti sul territorio nazionale, con ripercussioni sui contribuenti in termini di uniformità di servizi.
Conclude Mineo: “Le procedure unificate facilitano ulteriormente la possibilità per i cittadini di verificare i tempi e il percorso di ogni pratica. Questa iniziativa si inserisce nella nostra strategia volta a dare piena attuazione al concetto di equità fiscale e a coniugare i diritti e i doveri dei contribuenti con le richieste degli enti creditori”.

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)