piscina per bambini

Ripartenza in estate, i consumatori cercano piscine per bambini

L’Italia si prepara ad affrontare il ritorno alla vita fuori casa. Con mille difficoltà, tante paure, regole di distanziamento, ma con la prospettiva che dal 18 maggio comincerà una nuova fase. C’è una certezza, quella sì: la ripartenza in estate, o quasi. Ricominciamo dunque col cambio di stagione già fatto e con la prospettiva dell’estate vicina. Si sogna il mare, con tanti dubbi sull’organizzazione delle spiagge. C’è il ritorno all’aria aperta. E questo significa che gli italiani cercano di organizzarsi al meglio. Preparano angoli di relax in giardino, se hanno la fortuna di uno spazio verde, e cercano piscine per bambini. Riscoprono le due ruote e la passione per la bicicletta. Si guardano allo specchio con l’intenzione di rifarsi il look.

Le tendenze di acquisto online

Queste tendenze si riflettono anche nello shopping online e nelle intenzioni di acquisto dei consumatori digitali. Sono infatti aumentate le ricerche di articoli per fare sport all’aria aperta, per il mare e il campeggio, per il giardino e per la cura delle persone.

Fra gli prodotti che suscitano più interesse online ci sono le bici: le ricerche crescono del 235% per quelle elettriche e del 213% per quelle due ruote tradizionali. Ci sono le piscine per bambini, perché chi può le allestirà in giardino: più 452% di ricerche. Ci sono ancora gli articoli da mare e da campeggio, come ombrelloni (più 98% di ricerche) e i materassini da campeggio (più 91%).

 

bici all'aperto

 

Ripartenza in estate e shopping online

L’analisi di idealo, portale internazionale di comparazione prezzi, è andata alla ricerca di come gli italiani si comportano online e ha scoperto che molti consumatori si stanno preparando alla ripartenza e hanno iniziato a fare programmi di lungo periodo. E così per l’estate 2020 la vacanza che si prospetta è quella in campeggio.

Online crescono le ricerche di articoli per lo sport all’aria aperta, per il mare e la spiaggia e per la cura della persona (tinte per capelli ed epilatori su tutti). L’e-commerce è insomma perfettamente in linea con le richieste e le esigenze del momento che stiamo vivendo. Durante il lockdown i consumatori hanno cercato prodotti per lo smart working e articoli per il fitness in casa. Ora cercano quello che serve per la ripartenza in estate, anche se non sempre trovano buoni prezzi.

«E’ sempre interessante notare come le ricerche online degli italiani riflettano benissimo il momento storico che si sta vivendo, a dimostrazione di come la pratica dell’e-commerce sia sempre più integrata con la realtà – commenta Fabio Plebani, Country Manager dell’Italia di idealo – È stato interessante notare anche come il prezzo di alcuni prodotti sia notevolmente cresciuto, in particolar modo per quegli articoli di particolare interesse proprio in questo periodo (come tende da sole +60,0%, tinte per capelli +46,5%, prodotti disinfettanti +31,8% e webcam +26,3%). Ciò ci fa capire, ancora una volta, quanto sia importante fare acquisti fuori stagione, anche se in situazioni straordinarie come questa non sempre è possibile».

 

grafico idealo
#Ricominciamo – Mare & Spiaggia. Fonte: idealo 2020

 

La ripartenza sarà al mare?

È il grande sogno per l’estate, quella di tornare in riva al mare. Le ricerche online degli e-consumer fra il 27 aprile e l’11 maggio, confrontate con quelle di aprile, evidenziano un aumento di consultazioni per i prodotti dell’estate in spiaggia: ombrelloni (+97,7%), materassini da campeggio (+90,7%), scarpe da mare (+67,2%) soprattutto, poi a seguire prodotti per l’immersione subacquea (+40,2%), tende da campeggio (+37,2%), prodotti per la protezione solare (+17,6%), articoli per gli sport nautici (+1,9%) e anche per gli sport acquatici (+1,5%). La vacanza più in linea col periodo, con le esigenze economiche e col distanziamento all’aperto sembra essere il campeggio.

La piscina in giardino

Chi ha un giardino l’ha pensato subito: installare una piscina per l’estate, specialmente se ci sono bambini in casa. Ripartenza in estate significa anche incertezza sulla possibilità fare qualche giorno di vacanza, così chi ha uno spazio verde si organizza per allestire un angolo di relax in giardino.

È boom di ricerche online soprattutto per le piscine per bambini da esterno, che segnano più  +451,7%. Si piazzano altissimi tutti gli articoli da giardino e da piscina: set di mobili da giardino (+324,2%), coperture e rivestimenti per piscine (+297,6%), pompe per piscine (+103,6%), accessori per piscine (+90,2%) e piscine stesse (+87,8%),  casette da giardino (+86,9%), mobili da giardino (+83,9%), tavoli da giardino (+62,8%), lettini da giardino (+60,8%) e sedie da giardino (+37,1%).

A seguire, gli articoli per sistemare pianti e siepi, come soffiatori e aspira foglie (+45,2%), tagliaerba (+9,5%), tagliasiepi (+9,4%) e decespugliatori (+5,1%).

 

 

grafico idealo
#Ricominciamo – Relax in giardino, fonte: idealo 2020

 

Tutti in bici

Con la fine della quarantena si torna all’aperto in bicicletta. Online crescono anche le intenzioni di acquisto di bici elettriche (+235,3%) e biciclette (+212,6%), di bici per bambini (+146,2%) e di tutti gli accessori che servono a corredo, come portabici (+138,4%), caschi per la bici (+102,9%), accessori per la bici (+94,4%) e copertoni (+90,0%), articoli di ricambio (+74,0%) e ancora abbigliamento per la bici (+70,5%) e scarpe da ciclismo (+53,2%).

Ma non c’è solo la bicicletta. Recuperare attività all’aria aperta fa crescere le ricerche di skate (+81,9%), articoli per l’arrampicata e per l’alpinismo (+32,1%), scarpe da corsa (+27,2%) e scarpe sportive (+26,0%).

Cura te stesso

Con la fine del lockdown e il ritorno all’aria aperta c’è la volontà di rifarsi il taglio di capelli (i parrucchieri riapriranno dal 18 maggio) e dedicarsi alla cura corpo fai da te. Online aumentano le ricerche di prodotti come epilatori, tinte per capelli, articoli di make up e per la manicure. Secondo i dati rilevati da idealo, tra i prodotti più interessanti per i consumatori online ci sono epilatori e rasoi elettrici da donna (+24,3%), prodotti per la pedicure (+8,9%) e per la cura della persona in generale (+6,8%), detergenti per il corpo (+3,4%) e infine trucchi (+2,4%). Attenzione però perché online sono aumentati anche i prezzi. Le tinte per capelli rincarano del 46,5% e il make-up del 19,9%. La ripartenza in estate non sarà a buon prezzo.

Scrive per noi

Sabrina Bergamini
Sabrina Bergamini
Giornalista professionista. Responsabile di redazione. Romana. Sono arrivata a Help Consumatori nel 2006 e da allora mi occupo soprattutto di consumi e consumatori, temi sociali e ambientali, minori, salute e privacy. Mi appassionano soprattutto i diritti e i diritti umani, il sociale e tutti quei temi che spesso finiscono a fondo pagina. Alla ricerca di una strada personale nel magico mondo del giornalismo ho collaborato come freelance con Reset DOC, La Nuova Ecologia, Il Riformista, IMGPress. Sono laureata con lode in Scienze della Comunicazione alla Sapienza con una tesi sul confronto di quattro quotidiani italiani durante la guerra del Kosovo e ho proseguito gli studi con un master su Immigrati e Rifugiati. Le cause perse sono il mio forte. Ho un libro nel cassetto che prima o poi finirò di scrivere. Hobby: narrativa contemporanea, fotografia, passeggiate al mare. Cucino poco ma buono.

Parliamone ;-)